Ente Porto Giulianova, Costantini: ‘CdA solo PD: pensate solo alle poltrone’

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 21:57

Giulianova. “Mentre la provincia agonizzante versava in uno stato di paralisi totale con viabilità bloccata, oltre 50.000 utenti senza corrente elettrica, forti scosse di terremoto e contava le sue prime vittime, e mentre noi in rigoroso silenzio aspettavamo notizie positive e lavoravamo per dare supporto, alcuni esponenti del Pd regionale, provinciale e locale, ignorando l’ordinanza di chiusura di tutti gli uffici pubblici, si riunivano presso l’ente Porto per rinnovare il suo CdA”.

Lo ha dichiarato il vice coordinatore provinciale di Forza Italia, Jwan Costantini, aggiungendo che “una poltrona non può aspettare!”.

Per l’esponente di Forza Italia il nuovo CdA rappresenta “per la prima volta della storia di un’ente un solo partito rappresentato”, e per questo invita “tutti i soci che non si sentono rappresentati, ora e per i prossimi quattro anni da questo dopo scuola del Pd, a lasciare questo ente che ormai non ha più credibilità alcuna”.

Costantini conclude ringraziando “il Presidente Paolo Vasanella per il lavoro svolto e il consigliere Matteo Di Michele e ad apostrofare gli altri come Poltronisti”.