-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, Pdl e Giovane Italia denunciano: solo annunci sul rifacimento della statale 16

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 4:29

strada_statale_16Giulianova. La Giovane Italia e il Pdl giuliese tornano a denunciare lo stato di abbandono della ss 16. Una situazione che sarebbe costata tanto in termini di sinistri e d’immagine per il turismo alla nostra Giulianova.

“Considerata la sua funzione strategica – si legge nella nota – in una città come la nostra che vive di turismo, considerato ancora che essa attraversa la nostra città in tutta la sua estensione e la collega con altre realtà provinciali e regionali, non si comprende perché l’amministrazione comunale non riesca a garantire l’incolumità per chi la percorre”. Mesi fa, la Giovane Italia e il Pdl nel sostenere la necessità di una seria e definitiva sistemazione della stessa, sollecitarono e promisero l’ottenimento di un finanziamento regionale. Tale impegno, annunciato dai consiglieri del Pdl in un consiglio comunale, ottenne solo derisione da parte dei giovani del Pd e del sindaco Mastromauro che marchiò l’annuncio con un commento beffardo: “lu  bauje  d  cuccù”. “La promessa fatta – continua la nota – invece ebbe seguito grazie all’impegno profuso dall’assessore ai trasporti Morra e la somma messa a disposizione dalla Regione, attraverso una determina, divenne realtà. La Giunta comunale aggiunse poi una nuova risorsa economica, con il contorno dei tradizionali e vuoti annunci trionfalistici del sindaco, e con la promessa un intervento risolutivo nel rifacimento della statale 16, nel tratto compreso tra i fiumi Salinello e Tordino, addirittura entro Pasqua! Come purtroppo ci aspettavamo, mai tale promessa fu così vana. Il risultato odierno è che la statale 16 è un colabrodo e più che una strada è un percorso ad ostacoli per pedoni, ciclisti, motociclisti ed automobilisti. Visto che sono mesi che denunciamo la situazione, vista l’imminente stagione turistica, viste le tante problematiche legate ai parcheggi a pagamento, non si poteva provvedere per tempo alla sua sistemazione? Alla luce delle ultime dichiarazioni della Giunta circa l’esistenza di un disavanzo di bilancio di 2 milioni di euro, ci chiediamo come mai tale cifra non sia stata utilizzata per accelerare i tempi di esecuzione di rifacimento della strada garantendo la stagione turistica e l’incolumità dei cittadini e bagnanti”. Sulla situazione della statale 16 il Pdl presenterà una interrogazione urgente da discutere alla prossima seduta consiliare.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate