-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Comune Roseto, opposizioni invitano i cittadini di Montepagano al prossimo Consiglio

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 13:31

Roseto degli Abruzzi. Nel corso del prossimo Consiglio Comunale che si svolgerà giovedì 20 ottobre dalle ore 16:00 verranno affrontati, su richiesta delle opposizioni, alcuni importanti e strategici punti per la Città.

In particolare, nel corso dell’assise, sarà discussa la mozione presentata dai Capigruppo Enio Pavone di “Avanti X Roseto”, Rosaria Ciancaione di “Un’Altra Idea di Roseto Progressista”, Alessandro Recchiuti di “Futuro In”, Nicola Di Marco di “Liberalsocialisti-Insieme per Roseto”, Mario Nugnes di “Abruzzo Civico” e Angelo Marcone di “Roseto nel Cuore” avente per oggetto la chiusura della scuola di Montepagano nella quale si chiede al Sindaco, Sabatino Di Girolamo, e all’Amministrazione rosetana di impegnarsi a perseguire convintamente, con tutti i mezzi a disposizione, e di attivare tutte le procedure necessarie, anche legali, affinché venga riconsegnata alla collettività di Montepagano la sua storica scuola.

“Visto che la maggioranza monocolore Pd che governa Roseto degli Abruzzi ha scelto di non accogliere la proposta avanzata dall’opposizione che chiedeva di svolgere questo importante Consiglio Comunale proprio a Montepagano, nonostante la minoranza avesse dato la propria disponibilità a devolvere il gettone di presenza per la copertura delle spese accessorie necessarie allo svolgimento dello stesso nella frazione, invitiamo tutti i cittadini dell’antico borgo che hanno a cuore le sorti della scuola ed il futuro dell’importante centro rosetano a prendere parte all’assise, che ricordiamo è pubblica, e a far sentire le proprie ragioni per il bene di Montepagano e dei tanti residenti che non accettano questa decisione, squisitamente politica, presa dal primo cittadino Di Girolamo e dal Pd rosetano.

A tal proposito, visto che non hanno voluto svolgere l’assise a Montepagano, chiederemo al Presidente Consiglio Comunale di dare la parola, nel corso della seduta, anche ad un rappresentante della comunità paganese” dichiarano i Capigruppo Enio Pavone, Rosaria Ciancaione, Nicola Di Marco, Alessandro Recchiuti, Mario Nugnes e Angelo Marcone.

“Riteniamo sia un diritto sacrosanto dei cittadini di Montepagano quello di far sentire la propria voce e, anche per questo, avremmo voluto che questa importante assise si svolgesse nell’antico borgo, ma visto che questo non è stato possibile, per una precisa volontà del monocolore Pd che governa Roseto degli Abruzzi, auspichiamo che la cittadinanza paganese, e non solo, partecipi numerosa al Consiglio Comunale nel quale la maggioranza dovrà dire a noi, ed a tutti i rosetani, cosa intende fare per il futuro della scuola e della collettività di Montepagano” concludono i Capigruppo dell’opposizione.

“Abbiamo deciso di lanciare questo appello tenuto anche conto del fatto che, malgrado gli svariati proclami del Pd che in campagna elettorale parlava di trasparenza e di partecipazione pubblica, l’Amministrazione Di Girolamo si ostina a non dare massimo risalto ai Consigli Comunali non dandone diffusione né sul sito istituzionale del Comune, né sui social-media, né tantomeno attraverso la stampa, limitandosi a qualche manifesto sparso qua e là per la Città.

Una scelta che non solo non capiamo, ma che non condividiamo, visto che la cittadinanza ha il sacrosanto diritto di sapere quando si svolgono i Consigli Comunali, quali temi saranno affrontati e di potervi partecipare. Non vorremmo infatti che, dietro questa decisione, ci sia la volontà politica di non informare la cittadinanza e di limitarne, così, la partecipazione alla vita pubblica, fatto che sarebbe indubbiamente gravissimo”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate