-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Elezioni Roseto: l’ex assessore Sabatino Di Girolamo candidato sindaco per il terzo polo di sinistra?

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 12:53

roseto_comuneRoseto. Si fa di ora in ora più concreta la candidatura a sindaco di Sabatino Di Girolamo alla guida del terzo polo di sinistra. Le quotazioni dell’ex assessore della giunta Di Bonaventura, dimessosi due settimane fa dal suo incarico in polemica con la linea del Pd, sono salite dopo una serie di colloqui tra le varie forze che correranno in alternativa al Partito Democratico e al centrodestra, vale a dire Idv, Sel e Federazione della Sinistra insieme alla lista civica di Alfonso Montese, quest’ultimo dato in pole position nei giorni addietro ma che oggi sarebbe disponibile ad un passo indietro a favore di Di Girolamo.

In un primo momento l’ex assessore alla Cultura, che aveva motivato le sue dimissioni criticando il Pd per non avere fatto abbastanza per creare una coalizione di centrosinistra, era parso volersi defilare dalla politica attiva. Sembra però che in questi ultimi giorni la sua figura abbia trovato una quadra tra i vari partiti della sinistra e che lui abbia definitivamente rotto gli indugi. Di Sabatino si troverebbe a guidare una coalizione formata dall’Italia dei Valori, da una lista unita formata da Sel e Federazione della Sinistra e dalla lista civica Obiettivo Comune di Montese. Di Sabatino sarebbe al momento il terzo candidato alla carica di primo cittadino di Roseto per le amministrative del prossimo maggio, dopo le nomine di Enio Pavone per il centrodestra e Teresa Ginoble per il Partito Democratico alleato di alcune liste civiche.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate