Pineto, Pallini a Mantini: “Il piano demaniale è un regalo per la nostra pineta”

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 18:46

“Forse Angelo Mantini dovrebbe leggere in maniera più approfondita il nuovo regolamento per il demanio, che più che un regalo per i balneatori è un regalo per la nostra pineta”. Queste le parole del vicesindaco Cleto Pallini, in risposta alla presa di posizione dell’ex consigliere comunale Angelo Mantini riguardo il nuovo Piano Demaniale Comunale.

Il nuovo regolamento, infatti, va a normare tutte le attività che finora erano lasciate alla volontà di ciascuno. In particolare, i balneatori dovranno provvedere alla manutenzione della pineta davanti alle loro attività fino alla ferrovia, occupandosi anche delle aree laterali se la loro concessione confina con la spiaggia libera. Inoltre potranno essere sistemate sotto la pineta solo panche che rispettano stringenti canoni estetici riservate per il pic-nic e non per la ristorazione.

“Questa è stata una nostra scelta precisa”, continua Pallini, “perché consentendo nuove aree di pic-nic si andranno a limitare i bivacchi lungo la pineta, antiestetici e potenzialmente dannosi. Inoltre, se i concessionari vorranno dotarsi di giochi, dovranno seguire regole precise e dovranno stipulare un’assicurazione. In sostanza, abbiamo voluto rendere più bella la nostra pineta, sia in termini estetici sia in termini funzionali”.

Il vicesindaco è anche intervenuto sulla possibilità di sistemare pontili di legno lungo la costa, regolamentando i materiali che potranno essere usati in modo da costituire anche una nuova attrattiva per la spiaggia pinetese.