Alba Adriatica, nuovo regolamento per gli uffici e rotazione di deleghe in giunta

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 8:03

Alba Adriatica. Nuovo regolamento per l’organizzazione e i funzionamento di uffici comunali. E redistribuzione delle deleghe in seno alla giunta comunale.

 

 

Anno nuovo e novità in Comune, ad Alba Adriatica, relativamente ad alcune situazioni che investono l’assetto dell’esecutivo e l’organizzazione della macchina amministrativa.

 

 

Se per quanto riguarda la rivisitazione delle deleghe ad assessori e consiglieri, la definizione ancora deve essere perfezionata (anche se il sindaco manterrà le attuali competenze, ossia turismo, demanio, ambiente e lavori pubblici), il nuovo regolamento per l’organizzazione degli uffici è stato già licenziato dall’esecutivo.

Disciplinare che supera quello precedente, ritenuto superato e causa di conflitti normativi e lungaggini di matrice burocratica. Regolamento che si compone di 45 articoli e che prevede come figura centrale quella del segretario comunale (scompare la figura del direttore generale).

 

 

 

 

[mom_video type=”youtube” id=”Ti-ajl1sUmQ”]