-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, il rimpasto che non c’è: giunta confermata

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Novembre 2017 @ 11:08

Attese, consultazioni e rinvii. Per una giunta confermata. E’ lo stesso sindaco Maurizio Brucchi a spiegarlo, riprogrammando la verifica sullo stato di salute della maggioranza per metà mandato. Una scelta peraltro già anticipata nelle scorse ore.

“Si conferma l’attuale Giunta fino alla prossima verifica di metà mandato – spiega Brucchi – Ad inizio consigliatura ho dichiarato che ogni anno ci sarebbe stata una verifica di Giunta e di attività amministrativa ed è quello che intendo fare. Il mio giudizio sull’attività amministrativa svolta dall’intera compagine di maggioranza, Giunta e Consiglio Comunale, in questa prima fase di mandato è positivo. A dimostrazione di ciò, potrei citare una serie innumerevole di obiettivi, raggiunti in un momento storico difficilissimo. Sono assolutamente da evitare, in futuro, comportamenti troppo autoreferenziali, che non giovano all’efficacia dell’attività amministrativa”.

E prosegue: “Il rispetto verso il prossimo ha sempre caratterizzato il mio modo di essere, ed in particolare di essere sindaco; non sono mai stato disponibile, né tantomeno costretto, a scendere a compromessi, men che meno politici, finalizzati al mantenimento e/o conseguimento di privilegi personali. In questo anno che ci separa dalla prossima verifica mi aspetto, da parte della Giunta che io ho confermato, un atteggiamento che mi convinca che la mia è stata una scelta giusta. Mi aspetto da parte della mia maggioranza, che ringrazio per avermi sempre sostenuto con convinzione, maggiore vicinanza, magari anche vicinanza critica ma sempre costruttiva. Invito gli amici di Fratelli d’Italia, forza politica di centro-destra, a tornare a far parte di questa maggioranza nell’interesse della comunità teramana e del nostro territorio”.

Quattro gli obiettivi del nuovo anno della “nuova” giunta-Brucchi: POR FERS 2015 – 2020 recupero mercato coperto, piste ciclo pedonali – percorsi culturali, banda ultra-larga; cura e decoro della città, manutenzione stradale; attuazione del piano del traffico, del piano dei parcheggi e della mobilità sostenibili; recupero spazi vuoti: ex manicomio, ex stadio.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate