-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, candidatura Giannella al CNSU. Luca Scarpantoni replica

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 12:34

pdTeramo. “Spiace dover commentare l’ennesimo articolo in cui una componente del Pd si diletta nel denigrare altri compagni o amici di partito. Accetto le divergenze, non questo modo di fare. Questione di stile”. È il duro commento di Luca Scarpantoni a seguito delle recenti dichiarazioni dei Giovani Democratici teramani.

È di qualche giorno fa, infatti, la notizia che dà Giorgio Giannella candidato alle elezioni del Consiglio nazionale degli Studenti Universitari in rappresentanza del Partito Democratico e sostenuto dai Giovani Democratici, mentre lo stesso Scarpantoni, Alberto Melarangelo e altri pezzi importanti della corrente si starebbero muovendo per un altro candidato.

In una nota in proposito, i Giovani Democratici hanno colto l’occasione per fare alcune precisazioni scaturite da una presunta polemica dell’Udu teramano, che avrebbe criticato proprio la candidatura di Giannella, accusato di aver tradito il grosso correntone degli “a sinistra” del partito.

“Mi vedo mio malgrado costretto a talune brevi precisazioni” risponde allora Luca Scarpantoni. “Il 14 e 15 aprile si sono tenute le elezioni studentesche dell’ateneo teramano ed in quella occasione Giorgio Giannella e Sandro Mariani hanno stretto un accordo elettorale con i Giovani del Pdl e con Comunione e Liberazione, costituendo una lista comune. Da “puritano di comodo” ed ex studente universitario, ho espresso la mia contrarietà ad un accordo che vedeva uniti il centrodestra ed il centrosinistra, ad una alleanza nata per accaparrarsi poltrone sacrificando i propri valori e la propria coerenza. Fattori che alcuni considerano ancora essere il fondamento dell’impegno politico. Mi pongo allora solo alcuni interrogativi: una alleanza di centro-destra-sinistra che idea ha dell’Università? È pro o contro la Riforma Gelmini? Ieri contro l’Udu oggi con l’Udu: come chiamare questo atteggiamento? Scelta di comodo? Realpolitik? Da parte mia non muto opinione: sostengo oggi come ieri il centrosinistra!”.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate