-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Progetto Paride, incontro chiarificatore tra Mastromauro e Di Sabatino

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 5:11

Giulianova. Incontro chiarificatore tra il sindaco Francesco Mastromauro e il presidente della provincia Renzo Di Sabatino in relazione al progetto PARIDE, finanziato dall’Unione Europea per la realizzazione di impianti di illuminazione ad alta efficienza energetica e basso impatto ambientale con una serie di servizi aggiuntivi quali il Wi-Fi, la video-sorveglianza e il monitoraggio ambientale.

“Il presidente ha riconosciuto – dichiara il sindaco Mastromauro – come quel progetto Europeo, avviato dalla Provincia nel 2009 con in coinvolgimento di 34 Comuni oltre che della Provincia stessa, nel passato, abbia accumulato dei ritardi. Considerata l’urgenza e la necessità di eseguire interventi tesi a migliorare la sostenibilità ambientale delle nostre città, di conseguire risparmi economici e di adeguare gli impianti della pubblica illuminazione, il Comune di Giulianova non può né vuole attendere oltre. Chiaramente – prosegue il sindaco – il presidente Di Sabatino non ha responsabilità di sorta per quanto avvenuto dal momento che si è insediato solo nell’ottobre 2014; anzi, gli va riconosciuto il merito di aver dato deciso impulso al procedimento. In ogni caso Di Sabatino, che ha ribadito l’importanza e la centralità di Giulianova anche in relazione a questo progetto, ha garantito il rispetto degli impegni temporali assunti, in relazione soprattutto all’effettivo avvio dei lavori, che avverrà agli inizi del 2016 ed alla loro conclusione, prevista per giugno 2017. Stimo il presidente, che ringrazio, e non ho pertanto nessun motivo di dubitare sul rispetto degli impegni assunti”.

“Comprendo la presa di posizione del Comune di Giulianova – dichiara il presidente Di Sabatino – dettata unicamente dalla volontà di sensibilizzare l’amministrazione provinciale sulla assoluta necessità di portare a compimento il progetto PARIDE senza ulteriori ritardi. D’altronde è comune obiettivo, mio e del sindaco Mastromauro, di garantire alla collettività quanto di meglio è possibile fare, e in tempi ragionevoli, nei settori dell’efficienza energetica e del risparmio. Per questo il mio impegno, preso sin dall’insediamento in Provincia avvenuto dieci mesi fa, a progetto ampiamente in corso, è quello di portarlo rapidamente a termine, evitando ogni altro rinvio o ritardo”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate