Maltempo, l’assessore Pepe incontra gli allevatori di cozze: danni per 2 milioni

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 4:28

Giulianova. L’assessore regionale Dino Pepe, giovedì 19 marzo,aprirà un tavolo tecnico in Regione per studiare strategie e attuare scelte mirate a tutelare e salvaguardare le attività dei 5 allevatori di mitili (cozze) presenti sulla costa adriatica abruzzese che a seguito delle condizioni meteorologiche avverse dei giorni scorsi, hanno subito ingenti danni alle strutture con conseguente perdita del prodotto.

 

Da una stima approssimativa i danni subiti ammonterebbero a circa 2 milioni di euro, stima che potrebbe variare dopo  accurati controlli. Gli imprenditori marittimi  da alcuni anni, subiscono danni  a causa dei cambiamenti climatici, oramai tropicali, che investono con violenza, le nostre coste.

 

 

Anni addietro la Regione Abruzzo, ha usufruito dello stato di calamità, ma nulla fu destinato alla categoria, nonostante alcuni  presentarono richiesta autenticata, per esser ricompresi tra i destinatari. Questa volta i danni subiti sono superiori al passato e se le istituzioni non interverranno, la maggior parte degli impianti di miticoltura rischieranno di chiudere.

 

 

“L’assessore Pepe”, fanno sapere gli operatori, “ ha fatto sua questa problematica e da persona attenta e sensibile alle esigenze territoriali, promette di fare tutto ciò che è in suo potere per sostenere le attività”.