-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Voce Urbana Lingua Collettiva: il progetto di arte pubblica che racconta i paesaggi

Ultimo Aggiornamento: martedì, 13 Luglio 2021 @ 13:30

Voce Urbana Lingua Collettiva è il progetto tra i vincitori del bando “si può fare Abruzzo”, promosso da “Spazio Pieno” insieme a “Cantiere Giovani” e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Organizzato da giovani cittadini del comune di Pineto e Atri, è un progetto di Arte Pubblica che prevede un’esposizione di stampe fotografiche sui tabelloni pubblicitari cittadini di Atri e Pineto dal 15 luglio al 15 agosto 2021, creando un evento itinerante negli spazi della città.

I contenuti delle foto, scattate dai giovani cittadini partecipanti all’iniziativa, riflettono e offrono una possibilità di sguardo sul Paesaggio locale, “uno sguardo sulla città nella città”, come si legge in una nota. “Le foto sono state scattate da giovani cittadini “non-fotografi”, che hanno utilizzato il medium fotografico come strumento di indagine sul paesaggio locale. Ciascuno dei partecipanti al progetto ha proposto temi e visoni differenti, componendo così una molteplicità di sguardi. L’affissione dei manifesti negli spazi della città è l’ evento che porta a conoscenza della cittadinanza la ricerca svolta sul territorio negli ultimi sei mesi”.

Voce Urbana Lingua Collettiva si basa su alcune azioni: “il vedere e l’attraversare con il corpo gli spazi della città e tutto ciò che la circonda, invitando la cittadinanza a riflettere sull’idea di abitare in relazione all’altro, in vista di possibili e auspicabili ripensamenti sui modi di abitare lo spazio”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate