Università di Teramo, ventiquattro studenti all’Inps per gli stage formativi

Per il terzo anno consecutivo, la Direzione Provinciale Inps accoglierà – nelle proprie strutture di Teramo, Atri, Giulianova e Nereto – gli studenti dell’Università degli Studi di Teramo, selezionati mediante appositi Bandi emanati per l’ammissione ai tirocini curriculari (24 i posti disponibili).

 

La convenzione con l’Ateneo è stata rinnovata lo scorso 7 novembre 2019, in occasione del Career day, l’evento organizzato per mettere in contatto il mondo dell’imprenditoria con i giovani e che vede impegnato l’Inps in prima fila tra gli Enti patrocinanti.

Gli stage formativi, attraverso l’affiancamento operativo ai dipendenti, hanno l’obiettivo di consentire agli studenti più meritevoli e motivati un approccio fattivo alla “pubblica amministrazione”, fornendo attività di supporto nell’erogazione delle prestazioni sotto la supervisione dei responsabili dei diversi uffici.

“Esprimo ampia soddisfazione per le iniziative finora realizzate a favore sia degli universitari, sia degli studenti delle scuole di secondo grado partecipanti ai percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro)”, dichiara il Direttore provinciale Inps Antonio Ziccarelli. “L’inserimento e la permanenza dei giovani per periodi più o meno lunghi nelle nostre sedi consente di far comprendere loro il significato di grande valore sociale dei servizi erogati ai cittadini. È stato verificato che l’esperienza risulta particolarmente gratificante anche per i miei collaboratori che si impegnano nel tutoraggio dei tirocinanti al fine di ottimizzare l’inserimento nei rispettivi team di lavoro, consentendo loro oltre che il proficuo apprendimento anche una valida esperienza a livello relazionale“.