- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
venerdì, Luglio 1, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoUna città da favola: Alba Adriatica protagonista al salone del libro

Una città da favola: Alba Adriatica protagonista al salone del libro

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 23 Maggio 2022 @ 18:45

Alba Adriatica. Il riconoscimento di “città che legge”, per Alba Adriatica, ha rappresentato un traguardo importante, frutto anche di un impegno costante da parte dell’assessorato alla cultura e della Pro-loco Spiaggia d’Argento e della collaborazione di Paola Donatelli.

 

Tutti attori che hanno promosso la biblioteca comunale come centro permanente di promozione culturale, facendo rete con le istituzioni scolastiche.

Un riconoscimento che ha consentito di partecipare a pieno titolo al progetto “una città da favola”, promosso dalla casa editrice Gemma Edizioni e di rappresentare la città e l’Istituto comprensivo al Salone internazionale del libro .

Un’ iniziativa che ha dato la possibilità agli alunni di diventare autori di un libro vero attraverso la creazione di racconti fantastici ambientati proprio nella loro città.
Ad illustrare a Torino il libro, che verrà presentato il prossimo 11 giugno aVilla Flaiani, il sindaco Antonietta Casciotti, l’assessore alla cultura e pubblica istruzione Di Matteo Francesca, la collaboratrice della dirigente scolastica Tomasso Teresa e la referente di progetto Maria Grazia Taffi.

Il progetto “una città da favola” ha visto coinvolte alcune classi e sezioni del nostro istituto. Abbiamo accettato l’invito del Comune con entusiasmo perché il percorso era perfettamente rispondente alle nostre mete educative. Pertanto è entrato a pieno titolo nella didattica quotidiana in un processo di immersione generativa attraverso una scrittura creativa di storie poesie brevi racconti … che portava gli alunni ad osservare e descrivere il proprio territorio lasciando “i banchi vuoti per guardare il mondo dalla finestra” come amava ripetere Mario Lodi”.

“Un grande traguardo per la città e per il nostro istituto”, aggiunge il sindaco Antonietta Casciotti.
“Saranno i vostri figli a condurvi per mano in questo fantastico viaggio attraverso immagini, racconti e poesie” .
Ringrazio la dirigente scolastica Laura D’Ambrosio, tutti gli allievi e i docenti, Paola Donatelli per questa meravigliosa esperienza vissuta.
Grazie alla Gemma Edizioni per l’opportunità concessa”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'