Tortoreto, battesimo civico: Costituzione a casa e incontro web

Tortoreto. Battesimo civico a distanza. Con una copia della Costituzione inviata direttamente a casa e con una conferenza web nel giorno della Liberazione.

 

Il distanziamento sociale impone di percorrere strade alternative e anche eventi pianificati da tempo (come il battesimo civico per i neo-diciottenni, organizzato da mesi dall’assessore alle politiche giovani, Giorgio Ripani) si consuma in maniera alternativa.

In queste ore, infatti, il sindaco di Tortoreto Domenico Piccioni, sta facendo recapitare ai “nuovi” maggiorenni una copia della Costituzione Italiana, accompagnata da una lettera nella quale viene spiegata la volontà, in ogni caso di confermare anche a distanza l’iniziativa.

“Pur nelle misure di distanziamento sociale, non vogliamo rinunciare a questo momento di crescita civica: il Comune di Tortoreto vi omaggerà di una copia della Costituzione Italiana, recapitata a casa vostra grazie alla collaborazione della Associazione Nazionale Carabinieri”, si legge nella lettera.

Inoltre, il Prof. Enzo Di Salvatore, docente di Diritto Costituzionale all’Università degli Studi di Teramo, che sarebbe stato ospite della nostra cerimonia, per l’occasione terrà una breve conferenza sulla pagina “Turismo e Cultura Comune di Tortoreto” il 25 Aprile, alle ore 11:00 circa. “Colgo l’occasione per ringraziare l’ANC del supporto fornito ed il Prof. Di Salvatore per l’estrema disponibilità dimostrata. In questa giornata di festa nazionale ci auguriamo che i giovani Tortoretani possano riscoprire la loro più profonda identità nazionale”.