-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, UniTe: conversazioni sulla settima arte

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 19 Aprile 2018 @ 15:31

Conversazioni sulla Settima Arte – Il cinema come espressione della cultura nazionale: misure tributarie e di finanza pubblica per la sua promozione è il tema di una giornata di studi che si svolgerà domani venerdì 20 aprile, a partire dalle ore 9.00, nella Sala delle lauree della Facoltà di Giurisprudenza.

L’iniziativa è stata organizzata dalla Cattedra di Diritto tributario della Facoltà di Giurisprudenza nell’ambito di un progetto di ricerca di rilevanza nazionale (PRIN 2015).

Il convegno, al quale parteciperanno docenti, registi e operatori del settore, nell’Anno Europeo della Cultura, intende approfondire il ruolo dell’industria cinematografica come espressione della cultura di un Paese e volano della sua economia. Particolare attenzione sarà riservata al film come prodotto commerciale, culturale e anche come opera d’arte che giustifica le misure finanziarie e tributarie che i diversi livelli di governo (Europa, Stato e Regioni) adottano.

Nel corso della sessione mattutina ‒ presieduta da Massimo Galimberti, dell’Università di Roma Tre ‒ alle riflessioni degli operatori del settore si affiancherà l’esame della produzione legislativa nel settore del cinema, dell’audiovisivo e del film come oggetto di diritti con una particolare attenzione al peso dell’impresa cinematografica nell’economia nazionale. Dopo i saluti del rettore Luciano D’Amico e del preside della Facoltà di Giurisprudenza Paolo Marchetti, interverranno Leonardo Persia, della rivista cinematografica Rapporto Confidenziale; il regista Marco Chiarini; Silvio Araclio, Marta Ferrara e Corrado Pasquali, dell’Università Teramo; Annarita Ricci, dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

Seguirà la tavola rotonda Il cinema sul territorio e come espressione del territorio alla quale parteciperanno Paolo Marchetti, Luciano Monticelli, Dimitri Bosi, Marco Chiarini, Silvio Araclio e Leonardo Persia.

La sessione pomeridiana ‒ presieduta da Annalisa Pace, dell’Università di Teramo ‒ sarà dedicata agli aspetti tecnici: l’esame della normativa europea sul settore cinematografico e, in particolare, sulla questione degli aiuti di Stato; le misure tributarie e finanziarie erogate dallo Stato. Interverranno Chiara Cipolletti, dell’Università di Teramo; Caterina Verrigni, dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara; Maria Pia Nastri, dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

I lavori si concluderanno con una tavola rotonda sui regimi fiscali del settore cinematografico anche a livello internazionale. Parteciperanno Massimo Galimberti, Francesca Moretti, Manuela Carnevale, Federica Colaiuda, Andreia Scapin e Thiago Dalsenter.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate