-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, secondo appuntamento con la Rassegna “MusAnima” al Conservatorio di Musica “G.Braga”

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 24 Maggio 2018 @ 15:20

Venerdì 25 maggio, alle ore 21, si svolgerà il secondo appuntamento della Rassegna Musicale “MusAnima” che vedrà in scena, all’Auditorium del Conservatorio Musicale di Stato “G.Braga” di Teramo, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese in collaborazione con il Conservatorio “Braga” di Teramo, il “Casella” de L’Aquila e il Conservatorio “d’Annunzio” di Pescara.

Ad esibirsi ci saranno tre studenti che proporranno l’esecuzione di brani inediti, dunque al debutto ufficiale, accompagnati da tre musicisti: il giovane Stefano Befacchia, studente del Conservatorio ‘Braga’ che aprirà l’evento con la prima assoluta del suo ‘Preludio’; seguiranno due studenti del Conservatorio de L’Aquila, Ilkay Bora Oder con ‘Celiski’, e Federico Santori, con ‘Il sonno della ragione…’, anche in questo caso due prime assolute; ad affiancarli saranno tre musicisti professionisti, ossia Ivan Fedele con ‘Nothar’, Federico Gardella con ‘Grammatica dell’Istinto’ e Alessandra Ravera con ‘Fenice d’Acqua’ e anche per Gardella e Ravera si tratterà di due prime assolute.

Il coordinamento artistico è affidato a Stefano Taglietti, mentre a dirigere il Concerto sarà il maestro Marco Moresco.

“MusAnima – hanno spiegato i vertici del “Braga” – rientra in un progetto di partnership intrapreso da tempo con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese con l’obiettivo di offrire ai nostri studenti la preziosa opportunità di esibirsi con i professionisti delle sette note, dunque di mettersi in gioco non appena hanno raggiunto la maturità musicale adeguata. In questo caso l’occasione è ancora più importante perché è la stessa Orchestra che esegue brani scritti dai nostri studenti, a testimoniare la maestria e le competenze raggiunte dai nostri ragazzi durante gli anni di studio”.

Il progetto itinerante MusAnima propone nello specifico 9 prime assolute di composizioni per orchestra sinfonica commissionate a giovani autori, 6 concerti a L’Aquila, Teramo e Pescara e si incentra su tre livelli di costruzione: brani storicizzati che sono internazionalmente riconosciuti, brani di livello medio alto composti da giovani in carriera e brani composti da studenti che mostrano una elevata cifra stilistica.

Il costo del biglietto d’ingresso per il concerto di domani è di 1 euro.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate