-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, l’Italian C-Lab fa tappa all’Università

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 6 Giugno 2019 @ 17:47

Teramo. Lunedì 10 giugno farà tappa all’Università di Teramo l’Italian C-Lab, un viaggio in camper alla scoperta dei Contamination Lab Italiani. L’Italian C-Lab Network nasce, su impulso del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, per riunire in un’unica rete tutti i Contamination Lab degli Atenei italiani. Ad accomunarli è la promozione della cultura di impresa, l’idea che il sapere universitario possa essere speso con profitto nel territorio circostante, a favore dello sviluppo sociale e dell’incremento economico. La contaminazione fra studenti, tutor e docenti, lo scambio fra discipline differenti sono elementi fondamentali per la creazione di impresa.

«Il Network ‒ spiega il coordinatore scientifico Christian Corsi, docente di Economia all’Università di Teramo ‒ si prefigge l’obiettivo di evidenziare i valori condivisi ma anche le specificità dei singoli C-Lab aderenti al progetto».

«Ogni realtà appartenente al Network, ogni nodo della rete – precisa Corsi ‒ emerge con particolari caratteristiche: specifiche metodologie di apprendimento, modelli di insegnamento particolari, ambiti di applicazione disciplinari differenti. Inoltre, a differenziare ogni C-Lab dall’altro è il territorio, la collocazione geografica e le particolari esigenze imprenditoriali. Dalla necessità e dal desiderio di conoscere tutte le peculiarità del Network nasce l’idea di un progetto innovativo: l’Italian C-Lab Express».
La tappa all’Università di Teramo, il 10 giugno, si terrà alle ore 16.30 nella Sala delle lauree del Polo didattico D’Annunzio. L’incontro sarà dedicato all’interdisciplinarietà come catalizzatore di innovazione.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate