Val Vomano, l’Istituto “Falcone e Borsellino” omaggia la maestra Silvana FOTO

Teramo. Nel cortile della scuola primaria di Val Vomano gli alunni della classe quinta insieme alle insegnanti, alla presidente e al segretario dell’Associazione Il Ponte e la Torre, al presidente del consiglio di istituto e al dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo “Falcone e Borsellino” Teramo5; hanno accolto Marianna, figlia della maestra Silvana Di TANNO, per farle dono di una raccolta di elaborati e produzioni scritte realizzate dai bambini in ricordo della maestra che è venuta prematuramente a mancare lo scorso settembre.

“Una sensibilità dimostrata dai bambini che è andata oltre, che ha descritto e rappresentato la loro Maestra attraverso frasi, espressioni linguistiche, disegni che hanno rappresentato la cornice del mosaico vero del Ricordo che per sempre resterà nel Cuore di alunni e adulti. Un cerchio all’aperto, un libro raccolta dei pensieri a firma di ogni piccolo alunno, il silenzio interrotto da applausi spontanei, le Istituzioni che si uniscono quasi a protezione dei più piccoli che spesso non hanno ancora gli strumenti per capire perchè la Maestra non è tornata a salutarli dopo essere andata in pensione appena lo scorso primo settembre 2020”, si legge in una nota della scuola firmata da Rosalba Di Marcello “per tutte le colleghe di sempre”.

La Dad è difficile, Preside! Ma se serve per i miei bambini farò tutto quello che mi viene chiesto: era questa Silvana, una donna che non aveva bisogno di cambiarsi d’abito tra casa e scuola perchè lei era mamma e maestra in ogni momento della propria giornata, dedita, appassionata, innamorata della Scuola, dei propri alunni e della propria famiglia, legata in maniera indissolubile al tessuto territoriale di Penna Sant’Andrea e Val Vomano”, conclude la scuola che si unisce a Marianna e Alfredo.