6.5 C
Abruzzo
lunedì, Agosto 8, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoTeramo, l'IC Falcone e Borsellino in visita alla sede della Guardia di...

Teramo, l’IC Falcone e Borsellino in visita alla sede della Guardia di Finanza

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 10 Marzo 2022 @ 11:05

Teramo. E’ nell’ambito della progetto relativo al concorso “Esploratori della Memoria”, promosso dall’Ufficio Scolastico per la Regione Abruzzo, che ieri, 9 Marzo 2022, gli alunni e le alunne delle classi quarte sezioni A e B della Primaria di Teramo Cona sono stati accolti nella Caserma Andrea Costantini, sede del Comando Provinciale Teramo della Guardia di Finanza dal Ten. Col. Mauro Crescenzi, per “scoprire” la lapide Commemorativa dedicata alla Fiamma Gialla Cesare Rastelli.

Quest’ultima non risultava censita nel portale storico educativo dell’Anmig dedicato alla Regione Abruzzo e, grazie al Progetto “Pietre della Memoria” sviluppato dalle classi con il coordinamento della docente Federica Pecorale, si è avviato l’iter di registrazione.

Presenti al momento commemorativo l’Assessore all’Istruzione e alla Cultura della Città di Teramo, dott. Andrea Core, il Vicario di S.E. Monsignor L. Leuzzi, Don Cristian Cavacchioli e la Preside prof.ssa M. Letizia Fatigati.

“Gli alunni hanno vissuto una mattinata di “Scoperta diretta” della storia locale, attraverso gli interventi e le descrizioni da parte delle Autorità sopracitate, del Brigadiere Di Michele e del Presidente ANFI M. Mirandi”, scrive la scuola in una nota. “Alla Benedizione della lapide e ad un pensiero di solidarietà e vicinanza al popolo Ucraino per i terribili eventi bellici che si stanno verificando in questi giorni, è seguito un momento ricreativo dedicato alle scolaresche dal Personale del Comando, che ha fatto dono ai bambini di gadgets della Guardia di Finanza e del Crest Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia. L’I. C. Falcone e Borsellino ringrazia per la disponibilità il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Teramo, Colonnello Gianfranco Lucignano”.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'