-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, il Csi “laurea” trenta nuovi dirigenti sportivi

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 8 Marzo 2018 @ 13:28

Due giorni intensissimi, diciotto ore di formazione su temi trasversali, dodici formatori e trenta ragazzi pieni di entusiasmo: sono alcuni dei numeri del Corso per Dirigenti Sportivi, promosso dal CSI Teramo, che si è tenuto sabato 3 e domenica 4 marzo presso la sede del Comitato arancio-blu locale, in via Nicola Palma 34.

Il corso ha visto la partecipazione di trenta studenti del Liceo Scientifico a indirizzo sportivo “A.Einstein” di Teramo: i giovani intervenuti hanno così acquisito tutte le conoscenze di base necessarie per operare all’interno di un sodalizio sportivo.

L’avvio del corso è stato preceduto dall’introduzione della Responsabile dell’Area Formazione del CSI Teramo Monica Foglia, e dai saluti del presidente del CSI Teramo Angelo De Marcellis, della dirigente scolastica del Liceo “Einstein”, prof.ssa Clara Moschella, e del nuovo Vescovo della Diocesi di Teramo, Lorenzo Leuzzi.

Sulla cattedra, durante le diciotto ore totali di formazione, si sono alternati diversi formatori: il presidente del CSI Teramo Angelo De Marcellis che ha sviscerato il tema dal titolo “La società sportiva: organigramma, funzioni e compiti”; il giornalista Francesco Graduato (“Marketing e comunicazione nello sport”); la dirigente scolastica e consigliere regionale del CSI Abruzzo Lia Valeri (“La leadership e la gestione delle risorse”), Alessandra Danese della Segreteria Provinciale del CSI Teramo (“Il rapporto tra le società sportive e comitati EPS e FSN”), Alessandro Frattaroli dell’Amministrazione CSI Abruzzo (“La gestione amministrativa e finanziaria di una società sportiva”), il Giudice Sportivo del CSI Teramo Ylenia Di Matteo (“L’ordinamento sportivo nazionale e la giustizia sportiva”), il fisioterapista Andrea Fratò (“La gestione dell’infortunio in campo”), il direttore generale della Teramo Basket Giacomo Filippelli (“Il dirigente sportivo tra costruzione del brand e sviluppo dell’organizzazione”), il Security Manager della SS Sambenedettese Calcio Simone Vannini (“La gestione degli stadi e delle infrastrutture sportive”), il Direttore Tecnico del CSI Abruzzo Roberto Monterosso (“Il direttore tecnico”), e l’avvocato del Foro di Teramo e Consigliere Nazionale CSI Rita Di Carlo (“Le responsabilità del dirigente sportivo”).

Al termine delle diciotto ore di formazione, i ragazzi hanno sostenuto l’esame conclusivo conseguendo il relativo attestato di partecipazione. Quello che segue è l’elenco completo dei nuovi dirigenti sportivi CSI: Sergio Stucchi, Elia Cichetti, Igor Ciprietti, Lorenzo Franceschini, Riccardo Ceci, Francesco Paolo Speca, Donato Robbe, Federico Petrella, Francesco Pisciaroli, Cristiano Faragalli Serroni, Emanuele Azzuna, Simone Ragni, Chiara Del Paggio, Martina Giuliani, Francesca Pensilli, Pierfrancesco Recinelli, Alessia Marino, Agnese Di Brandimarte, Alyssa D’Angelo, Daniele Furia, Christian Bonatti, Emilio Gualà, Matteo Pellone.

La segreteria organizzativa del corso è stata curata da Cleonice Di Patrizio, mentre il referente della scuola “Einstein” è stato il prof. Pasquale Ricci. Al termine del corso il presidente del CSI Teramo Angelo De Marcellis si è detto molto soddisfatto per i risultati raggiunti dal corso: “Abbiamo messo in campo tutte le risorse del nostro comitato. In questi due giorni sono saliti in cattedra tanti dirigenti del CSI Teramo e relatori esterni di prestigio. Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati, quello di formare dirigenti sportivi dando una grande importanza all’etica e alla formazione personale dei nostri giovani, affinché in futuro operino nel rispetto della sacralità dello sport”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate