Teramo, all’IC Falcone Borsellino un altro riconoscimento

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 22 Luglio 2021 @ 13:51

A tre anni dal Premio Nazionale conferito all’I.C. Falcone e Borsellino Teramo5 dalla Giuria composta dal Comitato Paritetico E.I.P. (Scuola Strumento di Pace)- MIUR Ministero dell’istruzione per il curricolo educativo alla Solidarietà e all’Inclusione nell’ambito del concorso “Un’ azione di pace volta ad unire le persone e i popoli con il progetto Baadayè, Pinocchio d’Africa”, è arrivato un nuovo importante riconoscimento per la comunità scolastica: 1°Premio Regionale  Abruzzo Concorso “Civis Sum: Educazione civica e competenze di cittadinanza”, sempre dalla Giuria E.I.P.-MIUR.

L’elaborato didattico realizzato dagli alunni e alunne delle classi quarte delle Primarie di  Teramo-Cona, Villa Vomano e dei comuni di Basciano, Cermignano e Penna Sant’Andrea verrà premiato il prossimo 28 ottobre presso l’Aula magna dell’Università LUMSA di Roma.

Grande l’entusiasmo in seno alla comunità scolastica, la Preside M.Letizia Fatigati, nel sottolineare l’importante traguardo raggiunto in termini di unione e significatività del curricolo volto alla formazione di futuri consapevoli cittadini costruttori di società solidale e democratica, dedica il premio a tutto il collegio e a tutti gli studenti dell’IC Falcone e Borsellino Teramo5, espressioni rispettivamente di forza professionale e tenacia di impegno in uno degli anni scolastici più complessi per la scuola italiana.

Note di merito sono giunte da parte dei sindaci D’Alberto, Frattaroli, Di Berardo e Serrani per il premio aggiudicatosi dall’Istituto.