Roseto, tutto pronto per la XXIV edizione del festival cinematografico Roseto Opera Prima

Roseto. Dall’ 16 luglio al 21 luglio parte la XXIV edizione di Roseto Opera Prima, il festival cinematografico ideato dal regista Tonino Valerii, in collaborazione con Mario Giunco.

La kermesse dedicata ai registi esordienti del cinema italiano rappresenta uno degli eventi istituzionali più importanti del cartellone estivo 2019. Fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Roseto degli Abruzzi, gode del patrocinio della Rai, Radio Televisione Italiana, del consiglio regionale della Regione Abruzzo e della Fondazione Tercas – Cassa di risparmio della provincia di Teramo. Manifestazione gemellata con le giornate del cinema Lucano di Maratea premio internazionale Basilicata.

Questa edizione ha l’ambizione di essere particolarmente innovativa rispetto alle precedenti, elevando a livello nazionale la comunicazione e il brand della città e del suo Festival .

Tanti i volti ospiti del mondo del cinema e della TV nazionale e internazionale coinvolti durante l’intera settimana: Walter Veltroni, Mariella Nava, Sandra Milo, Paolo Ruffini, Ilenia Pastorelli, Barbara Chiappini, Domenico Fortunato, Gigi Marzullo, Claudio Gioè, Antonio Gerardi, Carmen Russo, Enzo Paolo Turchi, Enzo Salvi, Pino Calabrese, Rosario Terranova, Francesca Giordano, Rino Jupiter e molti altri.

Tutti i registi dei film in concorso saranno presenti per partecipare alla serata a loro dedicata. Alla conduzione Emanuela Tittocchia, e Maria Silvia Malvone. Cinque film in concorso, selezionati per garantire una pluralità di genere e il film fuori concorso per la serata finale, con la giuria pronta a valutare le opere prime dell’anno.

La XXIV edizione del Roseto Opera Prima, si terrà in piazza della Repubblica a Roseto degli Abruzzi.
L’organizzazione artistica è affidata a Monica La Padula, Raffaella De Gregorio e Williams Di Liberatore. L’organizzazione tecnica è affidata a Flaviano Di Berardino e Cinemusica Nova