Roseto, presentata la XVII edizione della Settimana della Fratellanza (NOSTRO SERVIZIO)

L’integrazione tra l’Europa e i Paesi del Mediterraneo. E’ il tema della XVII edizione della Settimana della Fratellanza, evento organizzato dall’associazione Cerchi Concentrici Promotor del professor William Di Marco, con la collaborazione del Comune di Roseto, l’Università di Chieti, e la partecipazione degli studenti dell’Istituto Moretti e del Liceo Saffo.

Lunedì e martedì prossimi al Palazzo del Mare, dalle 9,30, saranno affrontati temi che riguardano l’argomento come quello della tolleranza, una parola chiave da riscoprire e quanto il multiculturalismo aiuta l’integrazione.

Ne parleranno il giornalista Antonio Leone, la professoressa Carmelita Della Penna docente di storia contemporanea dell’Università di Chieti, il professore Fedele Cuculo docente di istituzioni giuridiche e mutamento sociale.

Il termine tolleranza, pur avendo un significato non proprio perfetto, ben distante dal vero valore che ad esempio può avere la parola “accettazione”, viene considerato per certi aspetti la chiave di un’integrazione più radicata come ha sottolineato il sindaco Sabatino Di Girolamo.

La Settimana della Fratellanza vuole essere insomma un momento di riflessione su particolari tematiche sociali come quelle appunto dell’integrazione, della migrazione, della necessità che Europa e Medio Oriente trovino anche una sintesi su ciò che accade sulle sponde del Mediterraneo.