Roseto, l’Istituto Moretti inaugura radio e tv sul web

Roseto. E’ stata inaugurata ufficialmente ieri mattina la web radio dell’Istituto di Istruzione Superiore “Vincenzo Moretti”.

“Web Radio Moretti”, che nasce nell’ambito della progettazione scolastica ricalibrata dopo l’emergenza Covid-19, intende promuovere l’ascolto, la lettura, il potenziamento delle competenze linguistiche, il rinforzo dell’autostima e delle capacità espressive, l’educazione a un uso esperto e insieme consapevole, critico e creativo delle nuove tecnologie. Ma anche favorire la conoscenza e l’uso dei linguaggi della comunicazione, in un’esperienza che promuova la cultura della partecipazione, in un particolare momento come questo in cui la scuola, impegnata nella didattica a distanza, sta trovando una dimensione nuova.
La voce che si avvicenda in questa prima trasmissione, “Suona la campanella” in omaggio ad una famosa poesia di Gianni Rodari, è quella del docente don Massimo Balloni, che si è occupato anche del riadattamento della sceneggiatura in chiave radiofonica, scritta da Leonardo Innamorati (studente della classe 3 dell’Istituto Tecnico ad indirizzo “Grafica e Comunicazione). Le musiche e gli effetti sonori sono stati selezionati dalla docente Patrizia Marchini, mentre il montaggio audio è stato curato dall’insegnante Roberto Mastromarini. Con l’episodio radiofonico dal titolo “Simone, ti presento Dante”, messo in onda e diffuso attraverso la pagina web https://www.spreaker.com/show/suona-la-campanella e anche attraverso l’home page del sito ufficiale dell’Istituto www.iismoretti.edu.it, il Moretti ha voluto partecipare al Dantedì, la Giornata nazionale tutta virtuale dedicata al sommo poeta.
E, a breve, invece, l’Istituto di Istruzione Superiore “Vincenzo Moretti” inaugurerà la web tv su Youtube con l’intervista a Roberto Maragliano, uno dei maggiori esperti di didattica multimediale, che parla del ruolo cruciale degli insegnanti in questo particolare momento. Un ruolo che lui stesso definisce <<missione civile e umana. Ogni singolo insegnante può svolgere un ruolo importante, poiché anche se la scuola è chiusa, di fatto è aperta con la presenza delle attività scolastiche nella rete>>.
Entusiasta, la dirigente del Moretti Sabrina Del Gaone ha dichiarato: “Con ‘Web Radio Moretti’ e la web tv aggiungiamo altri due tasselli a quel prezioso mosaico che tutti noi al Moretti stiamo componendo con profondo e rinnovato spirito di comunità. È un momento difficile, questo,  da qualunque angolo lo si osservi e lo si viva: più che mai, ora, c’è bisogno di riscoprire il valore delle relazioni, della condivisione, dell’ esserci per l’ altro. È quello che ci siamo prefissi, è quello per cui stiamo lavorando: dalla piattaforma didattica alla costante interazione tra studenti e con i docenti, passando per le aule tematiche, la radio e la web tv. Pur nella ferma convinzione che nulla possa sostituire la relazione in presenza, è necessario fare in modo che ogni alunno possa percepire la didattica a distanza come una preziosa e straordinaria opportunità grazie alla quale per la prima volta non è lui che entra scuola ma è la scuola, con la sua portata emotiva, ad entrare in casa sua. Noi ci siam”.