Roseto, incontri di Educazione alla Legalità al Saffo FOTO/VIDEO

Roseto. Si sono conclusi giovedì scorso, 11 marzo, gli incontri di “Educazione alla Legalità” promossi dal Polo Liceale Statale Saffo in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri – Comando Provinciale di Teramo.

Un percorso formativo con lo scopo di stimolare gli studenti a sostenere e promuovere una convivenza civile attraverso i saperi della legalità, sviluppare in loro il senso di cittadinanza attiva, il senso di giustizia e il rispetto delle leggi.

“La scuola ha da sempre un ruolo fondamentale nell’educazione dei giovani sia dal punto di vista formativo che umano. Parlare di legalità a scuola equivale ad insegnare ai nostri studenti a saper pensare e a ragionare, a saper scegliere ed orientarsi in maniera consapevole e, perché no, a scandalizzarsi di fronte ad un’ingiustizia ed a prendere una posizione autonoma e libera da condizionamenti. E’ crescere con la consapevolezza di essere parti di una comunità che ha bisogno dell’impegno concreto di tutti per il bene comune. In questa grande sfida determinante è l’appoggio delle Istituzioni. Per questo il nostro ringraziamento va al Luogotenente Giuseppe Tarantino, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Roseto degli Abruzzi, per la disponibilità dimostrata, per l’approccio umano e professionale avuto verso i nostri studenti, per aver accorciato la distanza che il timore della divisa suscita nei più giovani, per aver trasmesso il grande valore della sicurezza pubblica che è alla base del servizio dell’Arma”.

E’ il commento del Liceo rosetano che ha ringraziato la professoressa Lucia Converti, docente di Diritto ed Economia, per aver coordinato il progetto.