Riuso di scarti agricoli per produrre energia: se ne parla con il Gal Terreverdi Teramane

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 23 Luglio 2021 @ 13:41

Il possibile riuso di scarti agricoli per produrre energia ed anche prodotti artigianali.

E’ quanto intende focalizzare il nuovo appuntamento del Gal Terreverdi Teramane, in programma lunedì 26 luglio, con una videoconferenza fissata per le ore 17.

“Si tratta – spiegano gli organizzatori – di una attività dimostrativa strettamente collegata ad uno dei percorsi formativi, quella dedicato a “Potatore piante da frutto”, realizzato nell’ambito del progetto nel mese di giugno. In sostanza, vanno tracciati possibili interventi che siano in grado di valorizzazione il concetto di multifunzionalità dell’azienda agricola che innesta relazioni con altri “mestieri” come, ad esempio, con gli artigiani del legno, gli intagliatori, gli intrecciatori di vimini o i semplici agricoltori che utilizzavano il legno del prunus per la realizzazione di antichi bastoni di spino e utensili, come la scopa di saggina. Dall’altro lato occorre fare il punto sulle evoluzioni tecnologiche degli impianti di piccola taglia alimentati a biomasse, verificare i presupposti per l’avvio di esperienze pilota ed esaminare i diversi fattori economico-finanziari, logistici, infrastrutturali che ne possono determinare la fattibilità. Esaminando, soprattutto, le esperienze già in atto attraverso testimonial, con l’ausilio di adeguato materiale informativo”.

Alla tavola rotonda prenderanno parte esperti del settore, in grado di rappresentare le diverse fasi, i diversi punti di vista, i diversi interessi da mettere in campo, e con loro anche i possibili destinatari: Alessandro Nicodemi, Vicepresidente del Consorzio Vini d’Abruzzo ed imprenditore vitivinicolo, Mauro Astolfi, titolare della Green Leaf, Marina Bonaventura Forleo, docente all’Università degli studi del Molise, Walter Francescato, direttore tecnico dell’Associazione Italiana Energie Agroforestali (Aiel), Iris Flacco, dirigente della Regione Abruzzo e Robert Verrocchio Sindaco di Pineto.

A corredo della tavola rotonda verrà proiettato un filmato sull’attività di laboratorio di Alessandro Giorgini, impagliatore di sedie.

Per partecipare all’evento inviare una mail all’indirizzo antichimestieri@galterrerverditeramane.it e sarà comunicato il link per accedere alla riunione.