-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rimani con me: il nuovo singolo di Ludovica Vitali

Torano Nuovo. Tra una chitarra e una canzone di De Andrè c’è Ludovica Vitali, 22 anni, di Torano Nuovo che ama la musica sin da bambina, da quando ha capito che cantare era la sua strada.

 

Una premessa necessaria nel giorno nel quale esce il secondo singolo  di Ludovica, “Rimani con me”, che ha una dedica molto particolare. Al papà Fabrizio “una delle persone più importanti per me”, racconta. Fabrizio non per lei non è un semplice papà, ma un punto di riferimento sempre, un amico e un confidente.

 

 

La formazione. Importante per la sua formazione è stata sua zia “Lella” (Raffella de Amicis), che l’ha accolta nel mondo della musica con la sua chitarra e le sue serate, in compagnia di vecchi e nuovi amici, passate a cantare pezzi storici della musica italiana. La sorella Giorgia che, come Ludovica, ha sempre espresso il suo talento, ma in questo caso per il ballo (la vediamo oggi ballare nei palchi newyorkesi). Insomma una famiglia di artisti, o comunque una famiglia dove l’arte, nelle varie forme, è stata ed è presente quotidianamente.

Lezioni di chitarra da piccola e lezioni di canto da “grande”. Da più di otto anni Ludovica è indirizzata dalla cantante e professoressa Rossella Sterlicchi, che è stata capace di rendere la sua voce “allo stato grezzo” un vero diamante. Allenamento costante, voglia di imparare e fare sempre di più sono alla base per avere tecnica, ma il talento è innato.

 

La voce di Ludovica esprime, basterebbe dire questo. Il suo timbro caldo mette i brividi e le lacrime agli occhi, esprime le emozioni, le sensazioni e significati più profondi di ogni canzone, e della sua anima. Si perché Ludovica oltre a cantare di altri e sé stessa, scrive sé stessa. Dopo un periodo buio della sua vita, in cui la musica ha avuto un ruolo fondamentale, ha iniziato a scrivere della sua storia per liberarsi dal dolore e per far capire a chi, come lei, sta soffrendo o soffre che non è solo.

 

“Non si è mai gli unici a soffrire, a non essere capiti, a sentirsi diversi, molte più persone di quelle che pensiamo, stanno affrontando o hanno affrontato proprie battaglie, a salvarci siamo noi stessi che sappiamo e vogliamo reagire, e i nostri cari, le persone che veramente ci amano”, commenta Ludovica. È a loro che le sue canzoni si rivolgono, un grazie di cuore e di pancia per il sostegno e l’aiuto avuto in quei momenti difficili. Per non farti male è stato il primo singolo inciso da Ludovica nel 2019, dedicato alla sua metà e a quello che ha fatto per lei. Oggi invece l’amore è per il papà Fabrizio, con il nuovo singolo “Rimani con me” .

 

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate