-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

Rievocazione storica “Segura Tempora”: le tre giornate a Martinsicuro

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 6 Luglio 2021 @ 20:28

Il Comune di Martinsicuro, in collaborazione con il “Gruppo Archeologico del Medio Adriatico” (G.A.M.A.), il Centro Culturale Internazionale “L. Einaudi” di San Severo e l’Associazione Culturale “Nuovo Teatro Piceno”, ha organizzato la rievocazione storica “Segura Tempora – Ai confini del Regno di Carlo V” incentrata sulla figura del Capitano Martin de Segura, nobile spagnolo ed alto funzionario del Regno di Napoli, al quale la città deve il suo nome. La rievocazione entrerà a far parte degli Itinerari Culturali Europei “Le vie Europee di Carlo V, quale motore di sviluppo dell’identità Europea” grazie ad un protocollo d’intesa col Centro Culturale Internazionale “L. Einaudi”.

 

L’evento si avvarrà inoltre della direzione artistica di Gianfranco Fioravanti e della partecipazione dei Comitati di Quartiere e dell’Associazione Rematori Martinsicuro (A.R.M.).

 

Nelle intenzioni degli organizzatori si è voluto non solo tramandare tradizioni e costumi, ma anche mantener fede a ciò che la storia locale, inserita nel più vasto ambito europeo, ci documenta.

Con questa iniziativa si vuole richiamare la figura del Capitano Martin de Segura che, su incarico del Viceré del Regno di Napoli, Don Pedro De Toledo, fece erigere nel 1547 una fortificazione con scopi di avvistamento di eventuali incursioni saracene sul Tronto, fiume che segnava il confine nord del Regno.

Il ruolo istituzionale del Capitano era, al tempo della costruzione della Torre, quello di Mastro Portolano d’Abruzzo, con funzioni di controllo sulle dogane abruzzesi, ecco perché al lato nord del Torrione di Carlo V vi è la Casa Doganale.

Il Centro Culturale Internazionale “L. Einaudi” con il contributo del Gruppo Archeologico del Medio Adriatico, ha svolto una meticolosa ricerca bibliografica, per ricostruire il percorso storico di questo personaggio così fortemente legato alla storia del nostro territorio.

La rievocazione intende offrire uno spaccato teatralizzato della storia del Regno di Napoli nel 1500, incentrato sulle coste abruzzesi e sul territorio di Martinsicuro in particolare (confine nord del Regno di Napoli), senza venir meno, però, alla verità storica.

L’obiettivo dell’Amministrazione è la valorizzazione dei Beni Culturali, ovvero della Torre e della Casa Doganale costruite proprio sotto il dominio di Carlo V, che attualmente ospitano il Museo Archeologico “Antiquarium di Castrum Truentinum”. I reperti esposti si datano dalla tarda età del bronzo fino all’epoca romana e medievale e testimoniano che tutta l’area a ridosso della foce del fiume Tronto in prossimità della via Salaria era commercialmente molto vivace nelle diverse epoche.

 

 

Il programma

Venerdì 16 luglio 2021 dalle ore 21:00

Convegno “Martin de Segura, Mastro Portolano d’Abruzzo e le fortificazioni nel Regno di Carlo V”, che si svolgerà presso la Torre di Carlo V, con ingresso libero e prenotazione obbligatoria.

Interverranno:

  • Uff. Prof.ssa Rosa Nicoletta Tomasone, Presidente del Centro Culturale Internazionale “L. Einaudi”
  • Francesco Totaro (storico)
  • ssa Maria Siriago (storica)
  • Pasquale Tucci, Presidente del Gruppo Archeologico del Medio Adriatico (G.A.M.A.)

Sabato 17 luglio 2021 dalle ore 21:15

Corteo Storico di personaggi in costume dal Municipio a Piazza Cavour e spettacolo “Ariele e Calibano alla corte di Martin De Segura”. L’arrivo del Mastro Portolano d’Abruzzo, Capitano incaricato dal Viceré a sovrintendere alle attività di difesa del territorio e alle attività doganali, viene celebrato dal popolo, dai nobili e dalle autorità ecclesiastiche.

Domenica 18 luglio 2021 dalle ore 21:15

Spettacolo di commedia dell’arte con musica dal vivo, dal titolo “Pulcinella: l’amore e le corna ai tempi de lo Mastro Portolano”. Verranno riproposte le modalità ludiche e giullari in chiave cinquecentesca, in uno spettacolo che si svolgerà nei giardini dell’Antiquarium di Castrum Truentinum.

 

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 2 --