Premio Angi 2019: tra i migliori innovatori italiani, anche il preside di Facoltà Christian Corsi

Teramo. Questa mattina a Roma, presso la Camera dei Deputati, si è svolta la Cerimonia della II edizione del Premio Nazionale ANGI (Associazione Nazionale Giovani Innovatori) che annualmente conferisce ai migliori innovatori italiani del settore pubblico e privato un riconoscimento per il loro impegno professionale.

In virtù del suo impegno nel mondo accademico, l’ANGI ha conferito a Christian Corsi , preside della Facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università di Teramo, una speciale targa come riconoscimento «della sua proattività nella realizzazione di concrete azioni di trasferimento tecnologico nel mondo dell’innovazione e dell’imprenditorialità accademica, attraverso iniziative e programmi a supporto dello sviluppo di spin-off universitari e startup innovative, oltre alla consolidata e costante dedizione all’attività di didattica e ricerca scientifica accademica».

ANGI, prima organizzazione nazionale no profit interamente dedicata al mondo dell’innovazione, è promotrice di eccellenze in ambito sociale, scientifico, tecnologico, formativo, culturale, dell’imprenditoria giovanile e dell’innovazione digitale, mirando a valorizzare i giovani professionisti emergenti del nostro Paese attraverso sinergie con le istituzioni e collaborazioni con università e aziende.