-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pineto, a Villa Filiani la premiazione del concorso letterario contro la violenza sulle donne

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 23 Giugno 2021 @ 14:05

Si terrà domenica 27 giugno, alle ore 18,30 presso Villa Filiani di Pineto, la premiazione del concorso letterario “E’ sempre il 25 novembre. Tutti insieme contro violenze e discriminazioni”, ideato e organizzato dalla Consigliera di Parità della Provincia di Teramo Monica Brandiferri. 

“Sono molto soddisfatta – afferma la Consigliera di Parità Monica Brandiferri – del notevole riscontro ottenuto dal Premio: i 26 racconti sono arrivati da tutta Italia e ciò rappresenta motivo di grande orgoglio. Il 27 giugno a Pineto ci sarà l’atto finale di questa prima edizione e per l’occasione ho scelto di celebrare l’evento presso la suggestiva cornice di Villa Filiani a Pineto. Sono previsti gli interventi introduttivi del Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale d’Abruzzo Umberto D’Annuntiis, del Sindaco di Pineto Robert Verrocchio, della Consigliera della Regione Abruzzo Simona Cardinali, del Consigliere della Provincia di Teramo delegato alla Cultura Luca Frangioni, del Consigliere dell’A.M.P. del Cerrano Mimmo Ruggiero, del Consigliere del Comune di Pineto delegato agli eventi Marco Giampietro, della Presidente della Giuria del Premio Anna Silvia Angelini. E’ prevista anche la realizzazione di una installazione dell’artista Gianni Tarli dal titolo “Identità Negate”, mentre le letture saranno a cura di Mirella D’Onofrio. Sarà un grande onore per me premiare i vincitori e i “menzionati” con le mattonelle in ceramica di Castelli, gentilmente offerte dalla ceramista Ivana Di Claudio. Inoltre nel corso dell’evento, moderato dal Direttore di Vallata Oggi Luca Salini, verrà presentato il libro “Possesso”, edizioni IlViandante, che raccoglie tutti i racconti partecipanti al Premio Letterario. 

Il Premio che ho avuto l’onore di ideare e di portare avanti ha rappresentato un’occasione importante per tenere sempre accesi i riflettori sul tema della violenza contro le donne, anche in considerazione del fatto che tanti racconti partecipanti si sono soffermati su vicende personali realmente accadute”.

“Siamo molto felici di ospitare a Pineto la premiazione del concorso letterario ‘E’ sempre il 25 novembre. Tutti insieme contro violenze e discriminazioni’ – dichiara il sindaco di Pineto Robert Verrocchio – e il libro ‘Possesso’ che è stato realizzato grazie ai racconti dei partecipanti. Tenere alta l’attenzione su questi argomenti è di fondamentale importanza e ringrazio sentitamente la Consigliera di Parità della Provincia di Teramo, Monica Brandiferri, per il suo prezioso lavoro e tutti coloro che hanno lavorato per questo premio. Il libro resterà nel tempo e aiuterà, con i suoi importanti messaggi, a smuovere le coscienze, a far riflettere e ragionare su questi delicati temi. Pineto con la sua Commissione Pari Opportunità fa tanto in questo senso, nella nostra città dal 2017 è attivo il primo e sinora unico centro che si occupa degli autori di violenza, “L’elefante bianco – percorso di responsabilizzazione per autori di violenza”, riferimento per diversi comuni del teramano, abbiamo anche uno sportello del Centro antiviolenza La Fenice, per questo siamo orgogliosi che la nostra cittadina sia stata scelta per la premiazione di questo concorso. Tanto si sta facendo e tanto c’è da fare su questi temi e questo appuntamento rappresenta un ulteriore tassello per combattere la violenza di genere”. 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate