Partita con il sold out la prima serata del Montone Festival

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 5 Agosto 2021 @ 12:00

Mosciano. Si è registrato il sold out per la prima serata del Montone Festival Tra il Sole e la Luna, la rassegna di arte e teatro che ha raggiunto la 27esima edizione.

Una rassegna che mette come sempre al centro il corpo e la voce dell’attore, la sua forza performativa, nel segno dei grandi anniversari che hanno segnato il 2021, in particolare l’anno Dantesco.

E infatti ieri sera la rassegna è partita con un grande ritorno, quello di Moni Ovadia, con lo spettacolo dedicato a Dante e al canto XXVI dell’Inferno, il canto di Ulisse, con al centro il tema dell’esilio e alla capacità di assumere su di sé il proprio destino. Un Ulisse che nella “Divina Commedia” chiama i compagni “fratelli” e li incita ad interrogarsi sul senso della vita e non privarsi mai della possibilità di continuare a conoscere. Una grande lezione di consapevolezza e un richiamo a quei valori che distinguono gli esseri umani dalle bestie.
Più di 250 persone hanno infatti riempito la Piazza del piccolo borgo, precisamente Piazza del Giglio, un teatro a cielo aperto, dove gli spettatori hanno potuto assistere allo spettacolo nella massima sicurezza e avendo garantito il distanziamento.

Il presidente della Proloco Ivan Baldini, oltre a ringraziare l’instancabile lavoro dei volontari, sottolinea il grande valore, per tutta la comunità montonese, della presenza di un grande protagonista come Moni Ovadia.  Mirco Rossi, consigliere comunale di Mosciano Sant’Angelo, e montonese, a conclusione del suo intervento, ha auspicato che questa edizione possa essere la prima edizione di un nuovo corso del Festival.

Una 27esima edizione, dunque, che si pone due obiettivi, il primo, quello di dedicare simbolicamente la ripartenza agli artisti, che hanno patito di più gli effetti della pandemia e che allo stesso tempo hanno fatto grande il Montone Festival e la tradizione artistica di un interno paese, ma anche quello di poter stimolare alcune riflessioni: il rapporto tra virtù e conoscenza con il canto di Ulisse, il rapporto tra lavoro e dignità che tuttora sfidano il nostro presente e infine quanto il teatro possa ancora essere considerato importante per la società e per ciascun individuo.

IL PROGRAMMA DEL MONTONE FESTIVAL 2021 TRA IL SOLE E LA LUNA

Per prenotare i biglietti, consultare il sito www.billetto.it oppure visitare le pagine Facebook della Proloco di Montone e del Montone Festival tra il Sole e la Luna. Si ricorda che le altre serate e che dal 6 di agosto è necessario esibire il Green Pass.