Nereto, “identitas”: festival della filosofia in piazza con tanti ospiti. Il programma

Nereto. Arte, filosofia, geografia e comunicazione, con la presenza di esperti. Rassegna impreziosita dalla presenza, tra gli altri di Diego Fusaro e Vittorio Sgarbi.

 

Nereto si proietta verso uno degli appuntamenti più attesi del cartellone degli eventi con il primo festival dalla filosofia in programma domenica 26 luglio, a partire dalle ore 18, in piazza Cavour, con ingresso gratuito.

L’iniziativa è stata illustrata nei dettagli dal sindaco, Daniele Laurenzi e dall’antropologo Giacomo Recchioni, promotore dell’evento.

Identitas è il nome scelto per il festival della filosofia. Una sorta di viaggio tra vari settori utili per tracciare le tappe storiche e geografiche che hanno poi generato il concetto geopolitico di Italia.

Tanti gli interventi. Si parte con Filippo Lucci, ex presidente del Corecom, l’antropologo Giacomo Recchioni, l’etnografo Mario Polia e del Presidente del Parco Gran Sasso Monti della Laga, Tommaso Navarra.

Iniziativa culturale di livello, organizzata dal Comune in collaborazione con la Fondazione Tercas.

 

IL PROGRAMMA

 

IDENTITAS VOLANTINO