Nereto, buona la prima: oltre 300 presenze per l’apertura degli eventi estivi

Nereto. Le temperature tutt’altro che gradevoli e le misure di sicurezza per il contenimento del Covid 19 non hanno fermato la voglia di uscire.

 

Piazza Cavour piena per il primo appuntamento dell’estate neretese.

File da quattro posti, mascherine, transenne e un elenco in cui registrarsi all’ingresso, così si presentava il palcoscenico allestito al centro del paese.

La kermesse di otto serate ha visto, ieri sera, l’esibizione di un’artista di fama nazionale che emoziona con la voce e con la recitazione, Katia Ricciarelli.

Da Besame Mucho a Lucio Dalla fino a ‘O sole mio, due ore di leggerezza.

“Sono felice di vedere questa Piazza di nuovo viva dopo i lunghi mesi di silenzio del lockdown, ringrazio tutti coloro che hanno condiviso questa serata con noi per aver rispettato tutte le norme.  Dedichiamo questa edizione a tutte le persone che a causa di questa pandemia non ci sono più. Stasera abbiamo dimostrato che è possibile ripensare gli spazi senza rinunciare agli eventi, all’emozione, allo stare insieme”.

Così il Sindaco Daniele Laurenzi che ha dato appuntamento a tutti a questa sera, domenica 19 luglio, con il cabaret di Giobbe Covatta.