Mosciano, tutte le attività della Commissione Pari Opportunità per il 2019-2020

Mosciano. La Commissione di Pari Opportunità, istituita dal Comune di Mosciano Sant’Angelo, ha annunciato gli obiettivi programmatici da perseguire, in previsione e sulla scorta di quanto statuito nel relativo regolamento, per l’annualità 2019-2020.

Tra le prima atività l’affissione di 2 banner raffiguranti la storia di Artemisia Gentileschi, nei palazzi del centro storico; la cena di autofinanziamento e presentazione della Commissione a tutta la cittadinanza; il concorso da proporre agli alunni dell’Istituto comprensivo di Mosciano SA, “G. Cardelli” sull’uso discriminatorio del linguaggio; le giornate di informazione e prevenzione sulle patologie tumorali femminili; oossibile installazione di libreria e/o cassette per utilizzo e scambio libri, stampe e quant’altro.

La Commissione si occuperà della Giornata internazionale per l’eleminizione della violenza con luci e scarpe rosse e dell’allestimento di un albero di Natale con decorazioni a richiamo della CPO.

Nel 2020 in programma iniziative per la festa della Donna e promozione di stand informativi in collaborazione con organizzazioni territoriali con comprovata esperienza nelle pari opportunità. Si lavorerà anche alla creazione di una rete tra le varie associazioni del territorio dedite all’ impegno avverso le disparità;

La Commissione Pari Opportunità moscianese dichiara inoltre di aver accettato la proposta pervenuta verbalmente dall’assessore al Sociale, Piera Di Massimantonio, alla Presidentessa della CPO di Mosciano, Lorenza Di Ciccio, relativa allo svolgimento a Mosciano dello spettacolo promosso dall’associazione “Bon Ton” di Bellante, denominato “Amori Amari…”, il cui costo sarà integralmente a carico del Comune..

La CPO Mosciano ricorda di essere dotata di autogestione finanziaria, della quale pure si renderà conto, a consuntivo, contabilmente, dei relativi introiti e spese, secondo i termini stabiliti sempre nel Regolamento.