-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Life Calliope e progetto “Panta Rei” all’AMP Torre Cerrano

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Settembre 2019 @ 14:36

Domenica prossima 29 settembre 2019 le spiagge dell’Area marina protetta Torre del Cerrano saranno protagoniste di una particolare escursione condotta dal professor Gianfranco Pirone dal titolo “La DUNA un ecosistema da proteggere”, che ha l’obiettivo di indagare e far conoscere l’importanza della vegetazione dunale con il supporto dell’Associazione Guide del Cerrano. Il ritrovo per la sola “lezione” in ambiente è alle ore 11,30 presso Info-Point dell’AMP sulla spiaggia di Torre Cerrano subito oltre il sottopasso di accesso al Km431 della SS16 Adriatica.

L’iniziativa si sposa con la seconda giornata del progetto “PANTA REI: i cammini dell’acqua” dell’associazione Pescara Punto Zero, che attraverso dei percorsi tecnico pratici mira ad aumentare la consapevolezza delle persone sul ciclo dell’acqua e sull’importanza della tutela degli acquiferi abruzzesi. A partire, quindi, dalle ore 10.00 dalla Pineta del Pescatore di Silvi marina (via Taranto, appuntamento al ristorantino “Brezza”), procedendo poi verso Torre Cerrano , chi vorrà potrà vivere la visita guidata alle dune, dalle 11,30 in poi, dopo aver dato un proprio contributo concreto con la raccolta dei rifiuti sulla spiaggia.

Le iniziativa rientrano nelle azioni previste dal progetto “Life Calliope” di cui la Regione Abruzzo è l’Ente coordinatore e dal progetto “Panta Rei” promosso autonomamente da Pescara Puneto Zero con sponsor importanti come la Coop.

“Ancora una volta l’AMP coglie un’occasione per accrescere la propria azione di tutela sulla qualità delle acque e nella salvaguardia delle dune e offrire strumenti per far godere ai visitatori le nostre bellezze, nel pieno rispetto del territorio che, per le sue qualità ambientali, – afferma il Presidente dell’AMP Leone Cantarini – l’AMP rappresenta una unicità per l’area adriatica trovare un giusto modo di far fruire del territorio protetto è un obiettivo importante. Ai nostri visitatori dobbiamo sempre offrire occasioni d’informazione e crescita culturale per meglio aumentare la consapevolezza di come i nostri comportamenti possano influire sullo stato dell’ambiente. L’educazione alla sostenibilità è un nostro obiettivo”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate