-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

La tradizione dei maccheroni alla chitarra: convegno all’Università di Teramo

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Dicembre 2021 @ 18:43

Teramo. La tradizione dei maccheroni alla chitarra. Tecniche e narrazione in cucina è il titolo del convegno che si terrà lunedì 6 dicembre all’Università di Teramo, organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Cavalieri dei Maccheroni alla Chitarra e l’Unione Regionale Cuochi Abruzzesi. Al termine i cuochi dell’Ordine dei Cavalieri dei Maccheroni alla Chitarra animeranno uno Showcooking dedicato al piatto simbolo della cucina abruzzese.

Tra gli obiettivi del convegno anche la richiesta di un marchio di qualità e tutela dei maccheroni alla chitarra.

Si inizia alle 14.30 nella Sala delle lauree del Polo didattico “G. d’Annunzio” con i saluti del rettore Dino Mastrocola e del presidente del Corso di laurea in Scienze e culture gastronomiche per la sostenibilità Maria Angela Perito. Seguirà una tavola rotonda moderata dal giornalista Massimo Di Cintio. Interverranno: Daniele Di Bartolomeo, docente di Storia culturale dell’alimentazione all’Università di Teramo; Gabriele di Francesco, antropologo all’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara; Giampiero Sacchetti, docente di Analisi sensoriali all’Università di Teramo; Peppino Tinari, presidente dell’Ordine dei Cavalieri dei Maccheroni alla Chitarra; Leonardo Seghetti, cavaliere dei Maccheroni alla Chitarra; Antonio Paolini, giornalista e critico enogastronomico. Concluderà i lavori Emanuele Imprudente, assessore all’Agricoltura della Regione Abruzzo.

A seguire alle ore 17.00 nei locali della mensa universitaria, Antonio Paolini e Mauro Serafini, docente di Alimentazione e nutrizione umana all’Università di Teramo, presenteranno uno Showcooking sulla preparazione dei maccheroni alla chitarra e sulla loro declinazione in varie salse. Sulla spianatoia e ai fornelli i cuochi dell’Ordine dei Cavalieri dei Maccheroni alla Chitarra, coordinati da Peppino Tinari.

«La cucina tradizionale e la sua narrazione – si legge in una nota di presentazione – sono ingredienti fondamentali per creare il giusto valore sociale, economico e culturale dei territori. La cucina è ormai un movimento intergenerazionale e i giovani amano la narrazione della cucina tradizionale, la scoprono, se ne appropriano e la reinventano, con nuovi strumenti, anche digitali. Il Corso di Scienze e culture gastronomiche per la sostenibilità dell’Università di Teramo si pone l’obiettivo di formare professionisti del cibo, mettendo al centro della formazione l’approccio olistico e multidisciplinare. L’obiettivo del convegno è creare un ponte narrativo tra generazioni, incentrato sulle ricette e sulle tradizioni dei maccheroni alla chitarra. Inoltre, ha lo scopo di avviare una riflessione di tipo scientifico sui maccheroni alla chitarra, analizzando i saperi dal punto di vista tecnologico, economico e nutrizionale».

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate