Joyce Lussu e la rivoluzione possibile: convegno streaming a Controguerra

Controguerra. Nuovo appuntamento con le iniziative culturali al Comune d Controguerra. Sabato 20 marzo (dalle ore 17 sulla pagina Facebook Bellavita Controguerra) è prevista l’iniziativa dal titolo “Joyce Lussu e “La Rivoluzione Possibile”.

 

Il progetto, ideato dal Vicesindaco Fabrizio Di Bonaventura, propone un focus tematico su alcuni aspetti della vita di Gioconda Beatrice Salvadori Paleotti (Firenze, 8 maggio 1912 – Roma, 4 novembre 1998), altrimenti nota come Joyce Lussu,  partigianascrittricetraduttrice e poetessa italiana.

“Il convegno di sabato – dichiara Fabrizio Di Bonaventura – focalizzerà l’attenzione su una figura di indubbio interesse che peraltro evoca questioni importanti, come la Pace e il rifiuto verso ogni forma di violenza, la protezione dell’ambiente intesa come difesa delle risorse della terra, la tutela dell’altra storia intesa come il sostegno delle culture poco conosciute e alle quali non si è mai dato troppo rilievo. Temi tuttora di grande attualità da considerare un crocevia fondamentale per quelli che saranno i futuri scenari della vita quotidiana e che questo nostro tempo, reso ancor più complesso dalla pandemia, impone di trattare in maniera risolutiva”.

 

Dopo l’introduzione del Vicesindaco Fabrizio Di Bonaventura, i saluti iniziali di Franco Carletta, Sindaco di Controguerra, di Dino Pepe, Consigliere della Regione Abruzzo, e di Tommaso Lussu dell’Associazione Casa Armungia, interverranno l’On. Federica Daga, membro della VIII Commissione parlamentare Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici, Leandro Di Donato, Presidente Istituto del Teatro Mediterraneo Sezione Italiana A. P. S., il ricercatore storico Matteo Di Natale, Giorgia Gabbolini del Centro Studi Joyce Lussu, Roberto Ricci, Presidente Associazione Memoria e Progetto di Campli, e Luisa Serroni del Centro Studi Joyce Lussu. Modera il giornalista Rai Antimo Amore.