-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

“Il mio kanto libero”: la nuova edizione del concorso a Sant’Egidio alla Vibrata

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 24 Agosto 2021 @ 17:43

Sant’Egidio alla Vibrata. Nonostante il periodo ancora complicato a causa del coronavirus e le tante difficoltà che hanno caratterizzato gli ultimi mesi, non si ferma il concorso canoro ‘Il mio kanto libero’, che torna con l’ottava edizione.

 

Organizzata da Nerio Masia e Paolo Nazzari, la kermesse rappresenta una vetrina per i principali talenti del territorio e, soprattutto, un’occasione di divertimento e aggregazione per tutti coloro che amano cantare.

 

Per l’ottava edizione, è stato scelto un ‘palco’ che da sempre è legato al mondo della musica: si tratta del Dejavù, il noto locale che si trova a Sant’Egidio alla Vibrata. Nata inizialmente per gioco, la manifestazione è cresciuta sempre di più ed è arrivata ad avere risposte più ampie, sia dal punto di vista territoriale che per quanto riguarda il target dei concorrenti. Infatti sempre più giovani provenienti dalle scuole di canto del territorio hanno deciso di iscriversi, in quanto ‘Il mio kanto libero’ rappresentava l’occasione per rompere il ghiaccio davanti ad un ampio pubblico e ad una giuria tecnica qualificata.

 

“Ormai da due anni, tra aperture e chiusure dovute alla pandemia, la musica è stata poco considerata – spiegano Nerio Masia e Paolo Nazzari -. Riuscire, quindi, a organizzare la manifestazione anche quest’anno è stata una grande cosa. Noi ci abbiamo sperato fino all’ultimo e c’è stato il rischio di dover saltare questa edizione. Ma ce l’abbiamo fatta e non vediamo l’ora di divertirci tutti insieme”. La gara si articolerà su tre serate: il 21 e il 22, dalle ore 20, andranno in scena le due semifinali, con 40 cantanti in gara nella categoria adulti (20 per ognuna delle due serate) e 12 per la categoria ‘bambini’ (6 per ogni serata). A valutare ogni singola performance sarà una giuria tecnica, composta da esperti di musica e professionisti del settore.

 

Il 29 settembre, poi, sarà la volta della finale con i 20 migliori adulti e i 6 migliori bambini che si contenderanno la vittoria finale. Le iscrizioni sono già aperte. Per partecipare, o anche per ottenere maggiori informazioni, ci si può rivolgere al numero di telefono 329/9481073. La manifestazione si svolgerà all’aperto, nel rispetto delle normative anticovid, e ovviamente è possibile prenotare anche per la cena. Ci sono tutti gli ingredienti necessari per vivere tre bellissime serate all’insegna della musica e del divertimento.

-- ALTRE NEWS --
-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate