Giulianova, un castello di sabbia illuminato sul Lungomare Zara

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 23 Luglio 2021 @ 18:23

Giulianova. Nonostante le restrizioni imposte dall’ emergenza sanitaria, anche l’estate 2021 avrà il suo castello di sabbia. Per quanto non ci sia, quest’anno, la competizione collegata all’evento, la spiaggia in corrispondenza dello stabilimento “Caprice” sarà comunque teatro della consueta prova di bravura.

“Aspettando i castelli di sabbia”, che ha preso l’avvio martedì scorso per concludersi domenica prossima, 25 Luglio, è organizzata dall’associazione Arts Academy in collaborazione con Amare (Associazione Abruzzese Malattie Rare Ematologiche) e la sezione di Giulianova-Teramo dell’Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo).

Patrocinata dal Comune di Giulianova e promossa dagli assessori Paolo Giorgini e Marco Di Carlo, la manifestazione intende far conoscere le attività di Amare a sostegno delle persone affette da malattie rare ematologiche e sottolineare l’importanza della donazione di midollo osseo.

Utilizzando solo sabbia, gli scultori Franco Daga, Susanne Paucker e Nicola Monticelli stanno realizzando il castello che, domenica alle 22, sarà illuminato da luci colorate.

Il comitato organizzatore, composto da Emidio Calvarese, Barbara Ponte, Maurizio Friscioni, Gabriella Lucidi Pressanti e Giuliana Ridolfi, ringrazia l’amministrazione comunale e invita tutti a seguire la realizzazione dell’opera e ad ammirarla, splendida e imponente, una volta completata.