Fano a Corno, presentata la scuola di musica popolare e liuteria NOSTRO SERVIZIO

Nasce la scuola di musica popolare e liuteria artigianale “I Suonatori della Valle Siciliana”.

Un’iniziativa che rientra nel progetto Radici per combattere la povertà educativa nei luoghi di montagna e colpiti dal terremoto e prende spunto dalla grande tradizione ancora viva della musica popolare.

Carlo Di Silvestro sarà il direttore responsabile. I promotori credono in questo programma che nasce a Fano a Corno e che punta alla conservazione della memoria e delle tradizioni.

L’iniziativa è nata grazie al Comune di Isola del Gran Sasso e al progetto RAdiCI selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Nella scuola i giovani impareranno a costruire gli strumenti musicali della tradizione abruzzese e a suonare e cantare i brani della musica popolare. Ad agosto si terranno gli open day, a settembre i corsi completamente gratuiti.