giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoControguerra, aperitivo letterario con Giorgia Gabbolini

Controguerra, aperitivo letterario con Giorgia Gabbolini

Controguerra. Sabato 26 novembre, alle ore 17:30 nell’Enoteca Comunale di Controguerra, verrà presentato “Una donna e la liberta”, il libro d’esordio di Giorgia Gabbolini (CR edizioni). Dialogherà con l’autrice lo scrittore Leandro Di Donato.

Il progetto “Aperitivo Letterario”, ideato dal vicesindaco Fabrizio Di Bonaventura, propone un focus tematico su alcuni aspetti della vita di Gioconda Beatrice Salvadori Paleotti (Firenze, 8 maggio 1912 – Roma, 4 novembre 1998), altrimenti nota come Joyce Lussu, partigiana, scrittrice, traduttrice e poetessa italiana.

L’iniziativa di sabato – dichiara Fabrizio Di Bonaventura – viaggia sulla scia di due eventi nati lo scorso anno: la prima dal titolo “Joyce Lussu e “La Rivoluzione Possibile”, la seconda “La mia casa i miei coinquilini – il lungo viaggio di Joyce Lussu”. Nell’incontro del 26 novembre si focalizzerà l’attenzione su una figura di indubbio interesse che peraltro evoca questioni importanti, come la Pace e il rifiuto verso ogni forma di violenza, la protezione dell’ambiente intesa come difesa delle risorse della terra, la tutela dell’altra storia intesa come il sostegno delle culture poco conosciute e alle quali non si è mai dato troppo rilievo. La sua incredibile, emozionante, straordinaria esistenza, così come la sua variegata ed eccezionale produzione letteraria, merita di essere raccontata e conosciuta.

 

I suoi ideali e le sue lotte devono essere ricordati, affinché continuino ad oltrepassare confini e vivano ancora nelle nuove generazioni. Ovunque qualcuno agisca per cambiare il mondo, lì c’è Joyce Lussu. Temi tuttora di grande attualità da considerare un crocevia fondamentale per quelli che saranno i futuri scenari della vita quotidiana e che questo nostro tempo, reso ancor più complesso dalla pandemia, impone di trattare in maniera risolutiva”.

L’autrice del libro, Giorgia Gabbolini, nata a Umbertide nel 1989, si laurea in Lingue e Culture Straniere e poi in Italiano per l’insegnamento a stranieri presso l’Università per Stranieri di Perugia. Scopre Joyce Lussu quasi per caso, parlando con la sua relatrice davanti a un caffè. Da lì parte un grande viaggio in tutta Italia alla ricerca di testimonianze e informazioni, che si conclude con la realizzazione di questo lavoro: un’opera che ama definire ancora “aperta” e “in attesa di nuovi incredibili tasselli da scoprire e aggiungere al fenomenale puzzle di vita di Joyce”.
Dopo l’introduzione del Vicesindaco Fabrizio Di Bonaventura e i saluti iniziali di Franco Carletta, Sindaco di Controguerra, Leandro Di Donato, Presidente Istituto del Teatro Mediterraneo Sezione Italiana A. P. S., intervisterà Giorgia Gabbolini. Al termine della presentazione si effettuerà una degustazione insieme ad un vignaiolo di Controguerra.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES