Campli, premio letterario riservato alle scuole: sabato la premiazione

Campli. Domani, sabato 18 maggio, alle ore 17 all’Ufficio Turistico del Comune di Campli, avrà luogo la premiazione del Concorso Letterario – Giovani Idee, Racconti di un Guerriero, riservato alle Scuole Pubbliche Primarie e Secondarie di I° Grado del territorio camplese.

 

La finalità della competizione era quella di stimolare la lettura e la capacità di scrittura nei giovani per valorizzare e sviluppare in loro il talento creativo ma soprattutto indurli alla riflessione attraverso il tema su cui hanno dovuto lavorare: “Il Coraggio, una delle principali virtù di un Guerriero”

La Giuria, dal profilo poliedrico, che ha decretato i tre testi vincitori era composta da:

Don Massimo (Sacerdote, Scenografo)

Stefania Pompeo (Docente, Istituto Abruzzese di ricerche Storiche)

Mizar Gaia Astrid Tagliavini (Direttrice Artistica della e.artES cum panis)

Nicolino Farina (Giornalista opere Istituto Abruzzese Ricerche Storiche.)

Roberto Ricci (Docente di storia e filosofia, Presidente della associazione ” Memoria e progetto onlus”)

Costantino Di Sante (Direttore istituto storico – Ascoli Piceno)

Davide Francioni (Esperto di editoria per ragazzi)

I primi tre classificati verranno premiati con il Sigillo del Guerriero (www.sigillodelguerriero.com), il monile del territorio Farnese, creato dal maestro orafo Massimo D’Amario dello studio di gioielleria Formeoro.

Al termine della premiazione sarà il momento di alcune eccellenze locali che si sono attivate nel realizzare dei prodotti ispirati al Sigillo del Guerriero. Saranno infatti presenti, sotto la loggia del palazzo Farnese, le imprese che hanno aderito: Azienda Agricola Iolanda Di Pietro, il Birrificio Ramoni, la Cantina Cioti, il panificio Forno Antichi Sapori, La cioccolateria Merlini ed il Ristorante Tubero d’Oro.

Durante la giornata verranno esposti anche dei gioielli realizzati dagli alunni, ottenuti utilizzando esclusivamente materiali di riciclo. Le opere potranno essere acquistate all’asta il 9 giugno 2019 presso Piazza Madonna della Vittorie – Sant’Onofrio. Il ricavato dell’asta andrà a finanziare l’acquisto di attrezzature e materiale didattico.