-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Cabaret, a Civitella del Tronto “l’ultima roccaforte della risata”

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 16 Agosto 2021 @ 17:44

Civitella del Tronto. Sarà sicuramente una serata tutta da ridere, quella di mercoledì 18 agosto, a Civitella del Tronto, con la Rassegna comica  “L’ultima roccaforte della risata”, organizzata dal Comune di Civitella del Tronto con la direzione artistica di Angelo Carestia e della supervisione della “Lido degli Aranci” di Grottammare, da 37 anni punto di riferimento del cabaret nazionale.

 

Si partirà alle 21,15 in piazza Filippi Pepe, magnifica cornice di epici scontri a suon di gag ed esilaranti battute moderate dalla conduttrice Angela De Prisco, anche lei comica per…scelta.

Ad alternarsi sul palco civitellese ci saranno Oscar Biglia, comico romano dalle sferzanti battute, Gianluca Agostinelli il più grande imitatore di animali d’Italia, giustamente ribattezzato “Il Re degli Animali” e anche  apprezzatissimo barzellettiere del territorio.

Gran finale con il magocomico Alberto Alivernini, a grande richiesta, essendo uno dei comici più apprezzati degli 8 anni di risate. Con lui non si sa mai dove finisce la magia ed inizia la comicità; l’unica certezza che il pubblico gli concede sempre una standing ovation.

Infatti la kermesse è giunta al nono anno di vita grazie alla sapiente Direzione artistica di Angelo Carestia e alla perseveranza del Sindaco Cristina Di Pietro e dell’assessore alla cultura nonché vice Sindaco Riccardo De Dominicis che hanno avuto la lungimiranza di affidare l’organizzazione alla Lido Degli Aranci di Grottammare, leader del settore.

L’assessore De Dominicis e il Direttore Artistico precisano che: “L’ultima roccaforte della risata con gli anni è diventato uno degli eventi di punta del cartellone estivo civitellese, portato avanti e ampliato di volta in volta di prestigiose partecipazioni grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e alla bravura degli organizzatori e soprattutto grazie al numeroso pubblico che segue con grande e costante interesse la manifestazione.”

Infatti la rassegna, nelle otto edizioni precedenti, ha fatto registrare sempre il pieno di presenze attirando un pubblico proveniente da Abruzzo e Marche”.

La rassegna è ad ingresso gratuito, e saranno applicate le normative anti-covid

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate