Atri, al Liceo Illuminati un progetto per promuovere la parità di genere

Atri. Prende avvio al Liceo Illuminati di Atri “Ricomincio dalle parole”, l’ambizioso progetto finanziato dalla Fondazione Tercas, per diffondere la cultura delle differenze, per contrastare gli stereotipi e per promuovere la parità di genere attraverso l’uso cosciente della lingua e la fruizione attenta dei messaggi da cui siamo quotidianamente bombardati. Un percorso che terminerà il 25 Novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, con un grande e importante evento finale.

Le psicologhe de “L’Elefante” promuoveranno l’educazione all’affettività come arma per contrastare gli atteggiamenti violenti e abbattere gli stereotipi sessisti e, grazie ai laboratori di teatro tenuti da “Les Énfants rouges”, gli studenti impareranno a gestire e conoscere meglio le proprie emozioni. In parallelo si terranno quattro corsi dedicati alle diverse forme di espressione: televisione, musica, pubblicità e giornalismo per promuovere una fruizione dei messaggi attiva, consapevole e attenta, libera da pregiudizi e da storture.

Gli esperti coinvolti sono figure di rilievo del panorama locale e nazionale: Andrea Sangiovanni, docente di Storia contemporanea, Marianna Boero, docente di Semiotica, Evelina Frisa, presentatrice e giornalista e Paolo Talanca, critico musicale e componente della giuria del Premio Tenco. Sarà proprio quest’ultimo ad aprire, giovedì 22 Aprile, il ciclo di incontri; al centro del dibattito il tema della violenza di genere nelle canzoni italiane, dagli anni Cinquanta e Sessanta nel Novecento fino ai giorni nostri; un percorso storico, che farà riflettere i ragazzi su come è cambiata la sensibilizzazione sociale rispetto al tema della violenza sulle donne e, soprattutto, sul rapporto tra questa e il modo in cui le canzoni hanno raccontato un tema così delicato.

Il progetto, coordinato dalla Prof.ssa Chiara Di Nardo Di Maio, si inserisce all’interno delle tante iniziative promosse e volute dalla Dirigente Scolastica Daniela Magno, “sempre in prima linea per la promozione delle tematiche di pari opportunità e di contrasto alla violenza di genere; una preziosa occasione di crescita e di formazione per le studentesse e gli studenti del Liceo Illuminati, per diventare protagonisti e artefici di una parità troppo spesso annunciata, ma non ancora pienamente realizzata”, sottolinea la scuola in una nota.