- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Luglio 6, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoAlex Del Piero a Roseto per la sfida tra Juventus e Milan...

Alex Del Piero a Roseto per la sfida tra Juventus e Milan Legends

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 17 Giugno 2022 @ 19:17

Roseto. È ancora grande, grandissimo calcio a Roseto degli Abruzzi: se l’arrivo di Totti aveva infiammato gli animi, Roseto è già fermento per vedere di nuovo con le scarpette ai piedi uno dei giocatori considerato tra i migliori nella storia del calcio italiano: Alessandro Del Piero.

Lunedì 20 giugno alle ore 20.30 la Nardone Eventi porta di nuovo nella cittadina abruzzese un grande evento di calcio a 5 e questa volta riunisce al PalaMaggetti alcuni tra i giocatori che hanno reso grandi due importanti club italiani, la Juventus e il Milan. Con il Pinturicchio scenderanno in campo anche i bianconeri Angelo Di Livio, Fabrizio Ravanelli, Simone Pepe e Antonio Chimenti, mentre per il Milan a tenere alta la bandiera rossonera saranno Massimo Ambrosini insieme a Massimo Oddo, Marco Amelia, Federico Giunti e Cristian Brocchi.

Diciannove stagioni alla Juventus, undici anni da capitano, in bianconero Alex Del Piero ha vinto 6 campionati italiani, 1 Coppa Italia, 4 Supercoppe italiane, 1 UEFA Champions League, 1 Supercoppa UEFA e una Coppa Intercontinentale nella quale segna il gol decisivo, diventando il giocatore con più presenze (705 partite) e il miglior marcatore (290 reti) nella storia del club. Ma è soprattutto uno degli “eroi” del mondiale 2006, segnando uno dei due gola nella semifinale contro i padroni di casa della Germania e realizzando uno dei rigori nella finale con la Francia. Vivendo stabilmente a Los Angeles da diversi anni, dal suo addio alla Juventus, il 13 maggio 2012, sono state poche le occasioni di rivederlo in campo, soprattutto in bianconero. Sarà la Nardone Eventi a rimettergli di nuovo addosso la maglia della Juventus, regalando agli amanti del calcio italiano un evento eccezionale.

Stelle del passato anche nel team Milan, a partire da Massimo Ambrosini, che in rossonero ha trascorso diciassette stagioni ereditando la fascia di capitano dopo l’addio di Paolo Maldini. E Massimo Oddo, il pescarese Campione del Mondo 2006, che con il Milan ha vinto una UEFA Champions League, uno scudetto e una Supercoppa italiana. A chiudere il quintetto saranno Cristian Brocchi e Federico Giunti.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'