Lo scrittore Sandro Veronesi protagonista di AtrIncontra

Atri. E’ uno degli appuntamenti più attesi e importanti del cartellone di AtrIncontra quello che vede protagonista lo scrittore, due volte Premio Strega (nel 2006 con Caos Calmo e nel 2020 con Il colibrì) Sandro Veronesi, iniziativa a cura dell’Associazione Abruzzo Ontario in collaborazione con il FLA e il Comune di Atri.

Il noto scrittore sarà sul palco di Piazza Duchi Acquaviva domani, 20 agosto 2020, alle 21.30. Veronesi esordisce con il romanzo del 1988, Per dove parte questo treno allegro, al quale seguono Gli sfiorati (1990) e Venite, venite B52 (1995). È autore di quattro libri giornalistici: Cronache italiane (1992), Live (1996), Occhio per occhio (1992) e Superalbo (2002). Tra il 1997 e il 1998 collabora con Rai3, ed è autore e conduttore del programma televisivo Magazzini Einstein. Collabora con numerosi quotidiani e riviste letterarie, insieme a Domenico Procacci ha fondato la casa editrice Fandango Libri. Nel 2000 pubblica La forza del passato, vincitore del Premio Campiello e del Premio Viareggio. Nel 2001 pubblica il libro per ragazzi Ring City che vince il Premio Fregene.

Nel 2006 vince il premio Strega grazie al romanzo Caos calmo, nel 2007 esce Brucia Troia. Tra il 2014 e il 2015 pubblica Terre rare e Non dirlo – Il Vangelo di Marco. Nel novembre 2015 approda alla casa editrice La nave di Teseo con cui pubblica Un dio ti guarda nel 2016, Cani d’estate nel 2018 e Il colibrì nel 2019; quest’ultimo, dopo essere stato votato come “Libro del 2019” nella Classifica di Qualità de La Lettura del Corriere della Sera, vince il 74º Premio Strega l’anno successivo. Dopo Paolo Volponi, Veronesi è il secondo autore ad aver vinto due volte il Premio Strega.

Oltre all’appuntamento con Veronesi il cartellone di questa settimana nella città ducale propone – sempre alle 21,30 in Piazza Duchi Acquaviva – per il 21 agosto lo spettacolo teatrale (a pagamento) “Lo Zingaro” di e con Marco Bocci; il 22 agosto ci sarà l’influencer, blogger e giornalista Selvaggia Lucarelli, il 23 agosto la giornalista Marianna Aprile, mentre il 22 e il 23 doppio appuntamento con il noto calciatore Totò Schillaci. Per partecipare a questi appuntamenti è necessario registrarsi sul sito www.viviatri.it, inserendo in un apposito form i propri dati. Al termine si riceverà via mail un ticket da esibire all’ingresso. Questo consentirà di tracciare le presenze, mantenendo ovviamente la privacy, di garantire il contingentamento e il distanziamento interpersonale. In Piazza Duchi Acquaviva, la più grande della città, ci sono 500 posti a sedere e verranno garantite tutte le misure di sicurezza.

“La presenza del noto scrittore Sandro Veronesi ad Atri è motivo di grande orgoglio per la nostra comunità – commenta l’Assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicione – la nostra città è inserita nei borghi della lettura e ospiti di questo calibro valorizzano ancor più azioni importanti messe in campo quotidianamente per promuovere la cultura e la lettura. Ringrazio ancora una volta i referenti dell’Associazione Abruzzo Ontario e del Fla per il prezioso lavoro e l’alta qualità dell’offerta culturale proposta e invito tutti a partecipare nel rispetto delle indicazioni anti-Covid”.