Cultura, il consigliere regionale Pepe sollecita Marsilio a riaprire i centri culturali: il ringraziamento di Arci Teramo

“Non possiamo che esprimere soddisfazione e gratitudine per l’intervento del Consigliere Regionale Dino Pepe che, oltre ad aver raccolto il nostro appello, ha anche prontamente inviato una nota dettagliata (vedi sotto) al Presidente della Giunta Regionale Marco Marsilio”. Così in una nota il presidente di Arci Comitato Provinciale Teramo, Giorgio Giannella, dopo che il consigliere regionale Pepe ha sollecitato il presidente Marsilio a valutare, nelle prossime ordinanze, la riapertura dei centri culturali.

Il presidente Marsilio ha risposto all’appello di Pepe sottolineando come “la riapertura delle attività culturali e associative è tenuta nella massima considerazione per riprendere quanto prima una vita normale e sarà mia premura sollecitare la condivisione tra le Istituzioni per consentire tale ripresa delle attività.”

“Attendiamo consapevoli”, aggiunge Arci Teramo, “il lavoro svolto durante la conferenza Stato-Regioni, nella quale sono state discusse le nuove linee guida che contemplano finalmente anche i ‘circoli e le associazioni culturali’. La nostra ripartenza lentamente si concretizza ma senza dubbio è un forte elemento di discontinuità il dialogo che si è generato tra la politica ed un mondo, il nostro, quello dei promotori culturali, che spesso viene relegato ai margini, considerato tra intrattenimento ed eventi raramente culturali e sociali”.

“Da un appello, come tanti in questi giorni, si è prodotta nella nostra provincia una piccola scintilla che ha innescato la partecipazione di molti artisti e realtà culturali distanti tra loro ma uniti dallo stesso destino. In questi momenti crediamo che si rigenerino “comunità” che riscopriranno nuovi modi per garantire la massima “sicurezza sociale” che per noi risiede sempre nella produzione di momenti culturali”

Nota di Pepe a Marsilio