Foibe, il Giorno del Ricordo all’Istituto Moretti di Roseto

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 12:15

Roseto. Lunedì 10 febbraio alle ore 10:30, nell’Aula Magna dell’Istituto Moretti, sarà celebrato il “Giorno del Ricordo”, per commemorare i morti delle foibe e il dramma delle vittime delle persecuzioni, dei massacri e delle deportazioni occorse in Istria, in Dalmazia o nelle province dell’attuale confine orientale italiano, perpetrate durante l’ultima fase della Seconda Guerra Mondiale e negli anni immediatamente successivi.

La ricorrenza nacque su proposta di legge del 6 febbraio 2003, che recava le firme di un nutrito gruppo di deputati di vari gruppi parlamentari. La legge che istituì “Il Giorno del Ricordo” è stata quindi approvata a larghissima maggioranza dal Parlamento italiano il 16 marzo 2004.

Anche quest’anno il Moretti di Roseto ricorderà l’evento con un convegno, in cui saranno proiettate diverse diapositive sull’eccidio e sulla storia che portò all'”infoibamento” di diverse decine di migliaia di persona.

La lezione sarà tenuta dagli insegnanti di Storia della scuola stessa, alla presenza delle autorità e dei rappresentanti delle istituzioni. I lavori prenderanno il via alle ore 10:35, per concludersi con il dibattitto alle ore 11:30.