Chiuso per Bici e inaugurazione Wi Fi Free a Giulianova

giulianova9Anche Giulianova partecipa all’iniziativa Chiuso per bici, la giornata ecologica che  domenica 22 settembre coinvolgerà l’intera costa abruzzese per lanciare il progetto “Bike to coast”, una pista ciclabile lungo i 131 chilometri da Martinsicuro a San Salvo.
La giornata giuliese, chiamata “Giulia in bici”, prevede una serie di iniziative a partire dalle ore 9:30, con la possibilità di noleggiare gratuitamente, nell’area di piazza del Mare (ex Golf bar) al Lido, le biciclette, anche a pedalata assistita, messe a disposizione dal Comune di Giulianova.

Alle ore 10 prenderà avvio, da piazza Dalmazia, una Gimkana ciclistica non competitiva per bambini, con uso obbligatorio del casco, a cura della UISP, Unione Italiana Sport per tutti, e della Rampiteam Giulianova. Alle 10:30 partenza da piazza del Mare della passeggiata in bicicletta, con scorta della Polizia municipale ed assistenza della Croce Rossa Italiana, lungo la pista ciclabile e con passaggio all’interno dell’area portuale.

Dalle ore 15:30 sino alle 20, sempre sul Lungomare Zara, parte Monumentale, laboratori per bimbi con Ludo Bus, Monociclo e Pattino, con la Mo’ Better Street Band, artisti di strada, trampolieri a cura degli “Artisti vaganti” ed esibizione del gruppo folk “I Caferza”.

“Ringraziamo innanzitutto l’assessore regionale Mauro Di Dalmazio – dicono il sindaco Francesco Mastromauro e l’assessore alla Mobilità e Turismo Archimede Forcellese – che ha fortemente voluto questa iniziativa, finanziandola e coinvolgendo tutti i Comuni costieri d’Abruzzo. All’assessore va poi un ringraziamento particolare per la disponibilità ad includere Giulianova tra i Comuni destinatari di finanziamento per il progetto “Bike to coast”. E poiché riteniamo che la strada giusta da seguire sia proprio questa, auspichiamo che l’evento del 22 settembre diventi un appuntamento fisso da collocare però in un periodo, che potrebbe essere giugno o primi di settembre, che meglio si presta alla valorizzazione turistica dei nostri territori con un occhio di riguardo alla destagionalizzazione. Un altro ringraziamento al comandante Sandro Pezzuto dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova per aver autorizzato il transito delle biciclette in area portuale, alla quale guardiamo con grande interesse in prospettiva futura, alla Polizia Municipale, alla UISP, alla “Giulianova Patrimonio”, alla Rampiteam Giulianova  ed alla Croce Rossa per il supporto e la collaborazione offerti”.  

Sempre domenica 22 settembre alle ore 10, in piazza del Mare di Giulianova, alla presenza dell’assessore regionale al Turismo Mauro Di Dalmazio, sarà inaugurato il servizio “Wi-Fi to coast – Comune di Giulianova”, attivo sul lungomare giuliese e parte integrante del progetto regionale “Wi-Fi Free sulla costa abruzzese” (Wi-Fi to coast), sviluppato nell’ambito dell’intervento PAR-FAS Abruzzo 2007-2013-Linea d’Azione 1.3.1.a, che ha coinvolto direttamente 19 Comuni costieri abruzzesi.

“Il progetto Wi-Fi to coast, voluto e finanziato dalla Regione Abruzzo ed attuato dai Comuni costieri – dichiarano Mastromauro e Forcellese – nasce da una brillante intuizione dell’assessorato regionale. Il Wi-Fi gratuito sull’intera costa abruzzese permetterà di potenziare l’offerta turistica delle località balneari abruzzesi, così come farà il progetto gemello “Bike to coast” sulla mobilità ciclabile. Il settore turistico sta vivendo un momento di grande difficoltà e trasformazione e il progetto va accolto come un segnale molto importante di attenzione e di innovazione. La rete  Wi-Fi to coast giuliese” – continuano sindaco e assessore – è lunga circa 5 chilometri ed è costituita da  un’infrastruttura wireless complessiva con 100 Mbps in download e di 20 Mbps in upload, con banda internet garantita di 19,6 Mbps in download e di 3,9 Mbps in upload. Gli esperti di connettività internet sanno che è stata messa in piedi un’infrastruttura ad elevate prestazioni, attiva 24 ore al giorno, per tutti i giorni dell’anno, grazie alla quale si potrà navigare senza limiti di tempo. Per questo dobbiamo ringraziare anche il Servizio Sistemi informativi del nostro Comune, istituito all’inizio del 2013, che sta producendo progetti e risultati importanti. L’accesso alla rete sarà facile e veloce. Infatti – spiegano il sindaco e Forcellese – tramite una scansione automatica delle reti WiFi presenti sul territorio con il proprio dispositivo mobile (smartphone, tablet, notebook, etc.), trovata la rete denominata “wifi to coast – Comune di Giulianova”, ci si potrà registrare, accedendo con un browser web al Captive portal del Comune, semplicemente inserendo il proprio numero di telefonino e ricevendo, in pochi secondi, le credenziali (nome utente e password) di accesso. Chi è già registrato, invece, potrà accedere alla rete direttamente senza passare attraverso la registrazione e navigare senza limiti sul web. Tali credenziali potranno essere utilizzate per usufruire del Servizio sull’intera costa abruzzese”.