-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Atri, open day all’Istituto Tecnico Agrario

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 26 Gennaio 2018 @ 11:09

Atri. Al via il corso per la potatura dell’olivo in collaborazione con lo storico Frantoio Montecchia, marchio di eccellenza nel settore.

Questa una delle tante iniziative dell’Istituto Tecnico Agrario di Atri, impegnato nei prossimi mesi in una serie di progetti che vedranno coinvolti gli studenti delle varie classi, nell’ottica di una sempre maggiore sinergia tra scuola e territorio.

In programma un ciclo di conferenze sul tema dei cambiamenti climatici nell’ambito del progetto “Custodire la Terra”, in collaborazione con il CEA “Calanchi di Atri”, mentre le classi seconde saranno coinvolte nella progettazione partecipata e messa in opera di interventi di urbanistica nell’area verde antistante l’Istituto Alberghiero di Silvi.Atri, open day all'Istituto Tecnico Agrario

Visite guidate, uscite didattiche, attività extrascolastiche e laboratori fanno del Polo Tecnico dello Zoli di Atri una fucina.
L’Istituto Economico, oltre al Progetto Legalità, è impegnato in una serie di attività, dalla drammatizzazione del Diritto e della Giurisprudenza alla simulazione di impresa – Young Business Talent, con l’azienda Nivea, un vero e proprio laboratorio di contabilità che lo scorso anno ha visto i ragazzi partecipare alla finale nazionale a Milano.

Si tratta di opportunità ed esperienze rilevanti che vanno ad integrare il percorso formativo degli studenti, come l’Alternanza Scuola-Lavoro che prenderà il via nei prossimi mesi.
Un impegno dentro e fuori dalle aule, a completamento di un percorso di studi dalla forte caratterizzazione, in grado di integrare la didattica e la pratica per offrire una preparazione che possa rispondere alle reali sfide del mondo del lavoro.

Il Polo tecnico atriano rappresenta oggi il punto di riferimento per un vasto comprensorio che dalla vallata del Fino si estende ai centri costieri, allargando ogni anno il proprio bacino di utenza, grazie ad una serie di miglioramenti apportati alla rete dei collegamenti scolastici.

L’offerta formativa si è ampliata quattro anni fa, rispondendo alle esigenze del territorio ed alla sua vocazione, con l’attivazione dell’Istituto Tecnologico Agrario, attualmente articolato negli indirizzi Viticoltura ed Enologia e Produzione e Trasformazione dei prodotti.
Due sono le articolazioni del Tecnico Economico: Amministrazione Finanza e Marketing e Relazioni Internazionali per il Marketing.
Una offerta didattica completa e di qualità, in grado di coniugare l’attenzione a percorsi formativi specializzati con le forte radici di un territorio dalle grandi potenzialità, il cui futuro è ancora in grado di creare sbocchi occupazionali.
E’ questa la sfida che anima una scuola che intende guardare avanti partendo proprio dalla stretta sinergia con il territorio.

Ricordiamo che le iscrizioni alle classi prime saranno aperte fino al 6 febbraio, e che la segreteria dell’Istituto è a disposizione di genitori e ragazzi per qualsiasi informazione.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate